La letteratura erotica continua a mietere vittime! Il genere sdoganato dalla famosa trilogia, non serve fare nomi 😉 ha suscitato l’interesse non solo dei lettori, ma anche di molti scrittori in erba ed appassionati. Dopo il corso organizzato a Milano mesi fa anche il sud d’Italia si organizza. Prende vita così il primo corso di scrittura creativa erotica a Palermo organizzato da Editore Navarra ed affidato agli insegnamenti della scrittrice Maria Tronca, curatrice per anni di una collana erotica per Mondadori.

Da domani il via ai lavori di “Desideri e parole: l’erotismo nella scrittura“, questo il titolo del corso, che registra  un boom di iscrizioni con partecipanti dai 35 anni in su, non solo donne tra i partecipanti ma anche uomini interessati a come trasmettere su carta i piaceri dell’eros. Per essere dei bravi scrittori erotici è necessario per prima cosa abbattere molti tabù riguardo l’argomento sesso e molte lezioni sono finalizzate a questo principio: “parliamo di sesso” e “Emisfero maschile ed emisfero femminile” sono infatti alcuni degli argomenti che verranno trattati durante le lezioni; perchè come dice l’autrice:

“Occorre superare il pudore che grava su alcune parole e capire che è il contesto e il modo in cui vengono usate che le fa diventare volgari.

Cinque lezioni per parlare di sesso, letteratura, erotismo con la speranza di cancellare un pò di quella ipocrisia che accompagna spesso questo genere di argomenti fino ad arrivare all’ultima lezione che mi sembra molto intrigante e particolare: “Il Cervello: la zona erogena per eccellenza.”

Nessuno può certo negare che è proprio dal nostro cervello che partono le fantasie più sfrenate! 😉

FONTE: Palermo 24

Questo articolo è proprietà intellettuale di 50 sfumature Italia, se lo state leggendo su un altro sito che non sia quello appena citato significa grave violazione dei diritti d’autore quindi anche del copyright