Con “Un Irresistibile Furfante” prende il via la serie “Rules of Scoundrels” di Sarah Maclean, spin-off della “Love by numbers”

Sono appena riemersa da un’altra epoca, dove sale da ballo e pettegolezzi sussurrati dietro il ventaglio la fanno da padrone.

Eh si, un altro dei miei romanzi storici che mi ha letteralmente conquistata, del resto, come dicevo pochi giorni fa a Velonero, alle parole scandalo e libertino io già parto per la tangente e non resisto.

Questa volta di tratta di “Un Irresistibile Furfante”, primo romanzo della serie “Rules of Scoundrels”, spin-off della già nota “Love by Numbers Series” di Sarah MacLean composta da tre romanzi e pubblicati tutti dalla Leggereditori, mentre la nuova serie porta la firma Romanzi Mondadori.

La “Rules of Scoundrels” è composta,invece, da quattro volumi, ed è collegata alla precedente serie perchè ripropone alcuni dei suoi personaggi secondari, questa volta in veste di protagonisti.

La serie ruota attorno alle vicende di quattro uomini, quattro amici e soci in affari, aristocrati esiliati dall’alta società, non ben visti dal ton per i loro trascorsi considerati scandalosi. Loro sono Bourne, Cross – torna uno dei nomi più amati dalle lettrici-, Temple e Chase, gestori di una delle case da gioco più famose di tutta Londra. Uomini decisi, affascinanti, sfrontati e dall’atteggiamento peccaminoso, una vera tentazione per ogni Lady dall’animo ribelle che si rispetti.

I protagonisti di questo nuovo appuntamento sono Bourne, Marchese caduto in rovina dopo una scommessa di troppo sul tavolo da gioco, e Penelope Marbury. Chi di voi ha letto “Undici Sfide per Domare il suo Cuore” forse si ricorderà di lei, anche conosciuta come “acino d’uva”, soprannome affibbiatole da Juliana Fiori, la sorella minore dei gemelli St.John. La ragazza era la promessa sposa del Duca di Leighton, fidanzamento andato a monte per l’ennesimo scandalo. Ed è proprio con quello scandalo che parte il nuovo racconto, ma ambientato otto anni dopo quei fatali avvenimenti che hanno cambiato per sempre la vita della povera Penelope, che cerca in tutti in modi di sfuggire ad un matrimonio di convenienza dettato dall’etichetta e sogna invece un unione d’amore, vera utopia per quell’epoca.

Non sa, invece, che il peggio deve ancora avverarsi quando il padre le assegna un ulteriore patrimonio alla sua dote, che farà gola al Marchese Bourne, che vede in lei solo un mezzo per riottenere un’eredità perduta. I due, in giovane età, erano legati da una profonda amicizia, Micheal non è più il dolce ragazzo premuroso che Penelope ricordava. O forse si, grazie ai ricordi l’amore, quello vero, non sembra poi così lontano.

Posso dire che, dopo la Kleypas, Wine, Stuart e poche altre, Sarah MacLean entra di diritto tra le mie autrici preferite nel genere storico. Questo romanzo è l’ennesima conferma dell’autrice dopo la fortuna serie “Love by Numbers” e, non ha caso, ha vinto anche il premio Rita nel 2013 nella categoria Migliore Romanzo Storico. Ogni sua storia è un meraviglioso crescendo che, a mio avviso, le amanti dello storico non possono perdere. Credetemi, non potrete non adorare questi nuovi sfrontati ed arroganti mascalzoni.

 

ROMANZI_1104

“-Sto per fare di te una donna corrotta – promise alla sua pelle. Le accarezzò il ventre, percependo i muscoli tendersi e tremare al suo tocco. -Ti trascinerò dalla luce al buio, dal bene al male. Ti rovinerò. – 

Non le importava. Lei gli apparteneva. Micheal l’aveva fatta sua con le carezze.

-E sai come sarà?-

La giovane sospirò. – Splendido.-“

 

9-rules-stepback-716212

 

TRAMA

Sono passati dieci anni da quando il giovane marchese di Bourne ha perso tutto al gioco. Ora, divenuto comproprietario della bisca più famosa di Londra, è determinato a riprendersi l’eredità e vendicarsi. Per questo deve sposare lady Penelope Marbury, il cui padre possiede non solo le terre che gli appartenevano ma anche le informazioni necessarie a distruggere l’uomo che lo ha rovinato. Per Penelope, che ci ha rimesso la reputazione quando il fidanzato l’ha respinta, Bourne rappresenta l’accesso a un mondo di piaceri inesplorati. Per Bourne, lei è solo una pedina del suo piano, non aspettandosi certo di ritrovarsene poi innamorato….

 

 

LA SERIE “RULES OF SCOUNDRELS” E’ COMPOSTA DA:

1-IRRESISTIBILE FURFANTE (A Rogue by Any Other Name )

2-One Good Earl Deserves a Lover

3-No Good Duke Goes Unpunished

4-Never Judge a Lady by Her Cover

N.B. Alcuni personaggi di questa serie sono collegati alla precedente “Love by Numbers” , per cui, vi consiglio prima la lettura di questa.