Come Dakota Johnson si è preparata per il film 50 Sfumature di Rosso

 

Dettagli – che forse non tutte sapevate – sulla preparazione fisica e gastronomica di Dakota Johnson per il film Cinquanta Sfumature di Rosso.

 

Cinquanta Sfumature di Nero e Rosso sono stati girati in tandem a febbraio 2016. Ci sono voluti cinque mesi consecutivi di riprese, cinque giorni alla settimana a Vancouver, con due settimane finali in Francia, per completare il progetto.

 

Mentre era a Vancouver, Dakota ha lavorato con la personal trainer Ramona Braganza. La prima cliente di Ramona è stata Jessica Alba che ha iniziato a lavorare con Ramona all’età di 17 anni. Nel corso degli anni Ramona ha anche insegnato a Halle Berry, Amanda Seyfried, Anne Hathaway e Kate Beckinsale.

 

“Sebbene abbiamo lavorato per costruire le sue spalle, rassodare il sedere e tonificare gli addominali e le braccia, l’obiettivo principale era farla muovere 30 minuti al giorno” dice Ramona.

 

Dakota ha lavorato circa cinque giorni a settimana per 30-60 minuti. “Durante i primi mesi di riprese, siamo diventati più aggressivi, ma in seguito abbiamo ridotto i 30 minuti. E a volte, Dakota si limitava a fare jogging all’esterno.”

 

Dakota ha fatto esercizi diversi durante ogni sessione“Quando fai sempre gli stessi esercizi, inizi a costruire massa muscolare. Il nostro obiettivo era quello di tonificare i muscoli, quindi ci siamo allenati in modi diversi.”

Durante un allenamento tipico, Dakota si riscaldava per 5 o 10 minuti su un tapis roulant, faceva tre esercizi di fila, quindi tornava al cardio.

I pesi alla caviglia hanno svolto un ruolo chiave nell’allenamento di Dakota“Durante la maggior parte degli allenamenti, abbiamo fatto molte esercizi da sdraiata indossando i pesi della caviglia per aumentare l’intensità.”

“I film di grosso budget usano caravan per le palestre, così puoi allenarti sul posto. Questo particolare caravan era lungo più di 15 metri, il che lasciava molto spazio per gli esercizi sopra, o passi di danza.”

Foto di Ramona Braganza

Foto di Ramona Braganza

 

Sebbene Dakota e Jamie Dornan non abbiano sudato insieme, hanno usato lo stesso allenatore e hanno lavorato nello stesso postoÈ solo che voleva sollevare pesi pesanti, e il caravan non era così grande per entrambi, e avrebbe interferito con il tipo di allenamento che Dakota voleva fare.”

 

 

Dakota si è atteneva alla sua routine regolare, indipendentemente dal fatto che sarebbe stata nuda sul set quel giorno“Non avevo idea di quali parti del film stessero girando, ho solo pianificato degli allenamenti attorno ai ritmi di Dakota e sul suo tempo a disposizione per dormire. Verso la fine delle riprese, quando ci sono stati giorni di riprese molto lunghi e ha dormito meno, ci vedevamo per pochi minuti invece di un allenamento completo. Dakota adorava fare esercizi di yoga.”

 

“Non ho monitorato la sua dieta. L’ha preparata con uno chef a Vancouver, con pasti che includevano carni magre, quinoa e verdure, e anche grandi frullati. Una volta trovato il modo in cui le piaceva mangiare, ha mangiato così per mesi.”

 

Anche se molte persone si sfogano con i loro personal trainer, questo non era il caso di Dakota mentre lavorava con Ramona. “È molto riservata, e la rispetto, quindi abbiamo parlato molto poco. Sebbene fosse un film pesante da filmare, non si è mai lamentata.”

 

Durante l’ultimo mese di riprese di Cinquanta Sfumature, Dakota ha iniziato ad allenarsi per interpretare una ballerina nel suo prossimo filmSi è allenata con un istruttore di ballo part-time fino alle ultime due settimane di riprese, che si sono svolte in Francia. Lì, l’allenatore prese il posto di Ramona a tempo pieno.

 

Dakota era molto contenta del modo in cui il suo corpo appariva sul set“Quando ha notato i suoi muscoli obliqui, ne era orgogliosa, si sentiva sicura di sè.”

 

 

 

– Harper Bazar