Giornata di sorprese oggi, apri facebook e che scopri?

Colliding Storms

L’attesa per molte di voi è terminata, torna la nostra Chiara Cilli con il terzo episodio della “MSA Trilogy”!

Torna l’affascinate Matt Staton, la spregiudita Cristina Cabrisi e l’intrigante triangolo con Stefano Diamanti.

Colliding Storms” vi attende su tutti gli store online a partire dal 9 giugno e arriva a coronare un anno ricco di soddisfazioni per Chiara, a dimostrazione che il self-publishing, intrapreso in maniera seria, ripaga aprendo le porte, alle volte,  a nuove occasioni.

 

 

10421478_10203007543086303_3168526493448282805_n

 

Occasioni che Chiara ha saputo cogliere al volo, collaborando qualche mese fa alla collana erotica Sperling Privè con il racconto breve “Sei Sempre Stata Tu.”

La “MSA Trilogy” è stata un grande successo delle pubblicazioni indipendenti lo scorso anno, conquistando la vetta dei romanzi più venduti su Amazon, primato che ha mantenuto per diversi mesi e noi dello staff auguriamo a Chiara un grosso in bocca al lupo per questa nuova avventura!

 

 

10378222_616702245093548_5648326317394902230_n

 

TRAMA

Niente amore.

Dopo aver lasciato la MSA, Cristina Cabrisi ha iniziato una nuova vita con Stefano Diamanti, abbandonando i panni del rubino di sangue e il potere che la predatrice in lei bramava. 

Ora ha tutto ciò che potrebbe desiderare: è diventata una scrittrice di successo e ha l’amore e la fiducia incondizionati di Stefano. Finché colui che possiede la sua anima non torna a tormentarla. Ormai in balìa delle tenebre che cova dentro, Matt Staton non è più l’uomo di cui si è innamorata, ma una bomba a orologeria pronta a farsi esplodere. Cris è l’unica in grado si salvarlo da se stesso, consapevole che non appena verrà sfiorata dalla sua seducente oscurità sarà la fine.

Perché quando l’attrazione è alimentata da un amore così malsano e impetuoso, anche uno sguardo troppo intenso ha la capacità di distruggere… Odio chiama odio. La violenza della passione è pronta a bruciarli vivi. E’ il momento di perdere ogni controllo e combattere. Proteggi il tuo cuore.

Mostra la tua anima. L’amore non può sopravvivere.

 

BOOKTRAILER

11 commenti

  1. Laura

    In quale store online si può comprare? Io non lo trovo in nessuno.

  2. vale17

    Ho appena finito di leggerlo… devo dire che ho visto molte recensioni negative sopratutto sulla “non piu'”bravura di Chiara Cilli .Io penso che chiara abbia un grandissimo talento nella scrittura e lo pensero’ sempre, perche’ riesce a regalare grandi emozioni con i suoi romanzi: credo che se non fosse brava in quello che fa’ non penso che mi sarei messa a piangere cosi’ tanto dopo aver finito il libro.
    Comunque,purtroppo questo romanzi mi ha lasciato un grande vuoto dentro.Sia perche’ non sentiremo piu’ parlare di Cris , Matt e Stef sia perche’ il finale e’ davvero tremendo e dolorosissimo.
    Fino alla fine ho sperato in un finale diverso ma purtroppo non e’ stato cosi’.
    Concludo dicendo che questo era il romanzo che raccontava la storia di Cris e Matt e con loro due che doveva terminare la trilogia.
    Questa e’ la mia opinione sono tristissima ma comunque ringrazio Chiara Cilli per una trilogia fantastica ,che ti fa piangere per la gioia ma subito dopo ti fa piangere per il dolore . Chiara sei grande non smettere mai di fare quello che ti senti e spero che presto sentiro’ ancora parlare di te e dei tuoi romazni .
    Un abbraccio
    vale17 =)

    • Chiara Cilli

      Ciao Vale =)
      grazie a te per aver provato proprio le emozioni che speravo di suscitare, anche se il finale non ti è piaciuto ♥

      • Nicoletta

        Ciao Chiara ti ho scritto su Fb ma ho visto questi commenti e quindi ho approfittato per un mio pensiero pubblico.
        Ho adorato i primi due ma questo è per una parte superlativo!!! Ho rivalutato Stefano (che mi sembrava un pochino il classico noioso bravo ragazzo), ho adorato ancora di più Matt (il ns mito! ancora ora a pensarlo piango) e mi ha conquistato ancora di più la meravigliosa storia d’amore tra Matt e Cry. Sarò la classica melensa ma ora Chiara non puoi deludere le tue fans e non pubblicare un 4° libro con un mega colpo di scena (tanto oramai con Beutiful siamo abituate a tutto tra morti che tornano e nascite miracolose).
        a parte gli scherzi (oddio sul 4° non scherzavo tanto sigh rivoglio Matt e Cry) ho trovato, come dicevo questo libro coinvolgente, emozionante e fantastico! Non sto tanto a guardare l’italiano (onestamente ho visto delle cose scritte da grandi giornalisti e scrittori che fanno dubitare delle loro laure quindi qualche errore da comuni mortali. Non dimentichiamo che Chiara è molto giovane e che, se non ricordo male, ha degli studi che magari non sono specifici per dei futuri scrittori anche se pure questo è opinabile) ma l’insieme della storia e l’evolversi.
        penso che tanti di noi sognino una storia d’amore come quella tra Matt e Cry perché è amore allo stato puro!!! sarà come si legge spesso nel libro devastante per chi lo prova ma penso sia un sentimento meraviglioso, che ti prende il cuore, l’anima, tutto il fisico. tutti noi siamo stati innamorati o lo siamo ma pochi, penso, possano dire di aver avuto la fortuna di provare dei sentimenti come quelli tra Matt e Cry!
        Il capitolo poi dove Cry ha esternato i suoi mille sentimenti alla foto di Matt (purtroppo aveva solo quella) è stato straziante anche perchè purtroppo capita di subire una perdita (non parlo solo di familiari e amori ma anche semplici amici) che ti lascia un rancore, una rabbia interna che o la riesci ad analizzare oppure la devi espellere come ha fatto lei altrimenti non vivi più.
        Per chi legge queste recensioni per avere un po’ di spunti per leggere o meno questo libro io lo consiglio con tutto il cuore anche perchè oramai non si può definire solo un libro erotico!
        Ed ora Chiara ti faccio nuovamente mille complimenti ed attendendo il 4° libro :-DDDDDD ti saluto e ti seguirò con grande interesse. by Nico

        • Chiara Cilli

          Ciao anche qui, Nicoletta 😀
          Ti ringrazio dal profondo del cuore per aver voluto condividere il tuo pensiero anche con i lettori del sito 50 Sfumature Italia (che da sempre è suuuper gentile nel segnalare i miei romanzi ♥). Anche io ti rinnovo il mio grazie per avermi dato la possibilità di emozionarti tanto ▬ per me questo è il top 😉
          Un abbraccio!!!

  3. Desi

    Anche io ho letto le recensioni su Amazon perché, anche se la lettura è soggettiva, io mi affido a queste per avere una traccia.
    Al di là del finale la cui critica è davvero patetica perché ognuno fa finire una storia come gli aggrada, solo che le italiane se non dai loro il lieto fine apriti cielo! In ogni caso come scrittura ammetto che non è perfetta, ma è sempre stata così, non è la novità di oggi. La trovo un po’ “giovanile” come se volesse rivolgersi a un pubblico di ragazzine. Forse con il tempo e l’esercizio…. anche se credo che il talento nella scrittura sia innato.

    • Chiara Cilli

      Ciao Desi =)
      Diciamo che il finale è dolce-amaro, non il classico lieto fine, e giustamente alcuni lo accettano e altri no. Spero in futuro di migliorare sulla scrittura, come suggerisci 😀 un abbraccio!

  4. Rossa

    OH My God. Premesso che mi sono fatta Radioactive e Colliding insieme…che botta!!!!!!!!
    Sicuramente dei 3 libri il più intenso, il forte, il più crudo è decisamente il terzo! Ma quel finale mi ha totalmente spiazzato!! Da una parte penso, evviva un finale diverso e non scontato ma dall’altra penso a Matt noooooooooooooo. Quella scena inaspettata mi ha scioccato e lì ho lasciato un pezzo del mio cuore.
    Sono d’accordo con Desi, è lo scrittore che deve decider il finale e non il lettore. Inoltre concordo anch’io su alcune pecche di scrittura ma vista la giovane età di Chiara, il tempo è dalla sua parte!
    Sicuramente è una trilogia che non lascia indifferenti. Personalmente non mi è mai piaciuto il personaggio di Cristina anche se in questo libro mi sono avvicinata di più a lei percependo il suo dolore. Ma che dire di Matt e Stefano???? Due perfetti uomini alfa. Difficile scelta ma opto per Matt Matt Matt.
    Una domanda per Chiara, nel caso legga il mio commento, spero di non spoilerare troppo: ma perchè dopo le fiamme Cristina fa quella scelta? Dopotutto è Matt la sua anima.
    Ad ogni modo complimenti a Chiara e in bocca al lupo per i futuri romanzi.

    • Chiara Cilli

      Ciao Rossa 😀
      Wow, sono contentissima di essere riuscita a darti tante emozioni *.*
      Dunque, provo a rispondere alla tua domanda senza incappare in troppi spoiler!
      Penso che non ci sia mai stata una vera scelta da fare, in realtà, perché come dice la citazione iniziale tratta da Mud Vein, la differenza tra l’amore della tua vita e la tua anima gemella è che la prima è una scelta, l’altra no. Matt Staton non si può scegliere. Matt è come qualcosa di cui non puoi liberarti mai. Ma poi arriva qualcun altro che rappresenta qualcosa di totalmente diverso e diviene la tua vita, qualcuno che ti dà qualcosa che non sai neanche spiegare… e d’improvviso sei davvero felice 🙂
      Grazie ancora per i complimenti e creeeeepi ♥