Charlie Hunnam: “Sono davvero curioso di vedere 50 Sfumature di Grigio”

Inevitabile qualche domanda su Fifty Shades al primo Christian Grey nelle occasioni pubbliche.

Charlie Hunnam risponde ancora alle domande dei giornalisti dell’Huffington Post sul progetto Cinquanta Sfumature. Progetto da lui abbandonato a poche settimane dall’annuncio ufficiale.

Hunnam si dice davvero curioso di vedere il trailer, soprattutto di vedere il prodotto finito, vale a dire il film. Ancora ribadisce di credere in quel progetto anche se ormai non ne fa più parte, e di essere dispiaciuto, straziato, di non aver potuto interpretare quel personaggio.

Inoltre, e udite udite, a Charlie farebbe piacere se negli extra del dvd fosse inserita la scena del suo provino per il ruolo di Christian Grey. Guerra di virilità forse con Jamie Dornan? Hunnam vuole mostrare alle fans cosa era stato capace di fare e cosa avrebbe potuto essere in caso di flop di Dornan nel ruolo?

Ottime parole spese per E L James che a suo tempo, invece, definì l’attore “Una delusione” dopo il suo clamoroso abbandono.
“E’ riduttivo classificare questo libro come porno-mamma. Lei ha creato una storia dinamica e sofisticata in dei libri accessibili a un pubblico che normalmente si sarebbe terrorizzato di fronte a questo tema. In realtà, ciò che ha fatto è stato molto brillante.”

E non risparmia anche il suo personale pensiero sul nuovo Grey. Per Hunnam, Jamie è “molto più bello e guardandolo, molto più affascinante.” Quindi un Christian Grey migliore di quello che Charlie avrebbe portato sullo schermo?
“Io invece avrei portato un fascino rude per quel ruolo, ma credetemi, l’avrei fatto bene.”

Dubbi non ne avevamo, peccato che sia stato lui a fare dietro front evitando di mostrare le sue “doti” recitative in quel campo.

Un’idea comunque ce la possiamo fare con lo spot per Calvin Klein con protagonista proprio Charlie, nuovo testimonial del profumo Reveal.

 

 

 

 

© Riproduzione riservata. Vietata la duplicazione di questi contenuti o parte di essi

 

 

 

47 commenti

  1. Cinzia

    Dio santissimo!!!!!!!!!!
    darei un rene per vedere quel famoso provino che ha incendiato anche i produttori!!!

  2. Chibi

    fascino rude e perverso.. e che splendide mani..altroché quelle rinsecchite di Dornan… e che fisico statuario.. ohh che Christian perfetto saresti stato..invece ci hai lasciato nelle mani di sto qua.. che non è carne né pesce. E tu osi dire che è più bello di te.. cambia pusher Charlie!!!

  3. Enrico

    io Hunnam non l’ho mai visto bene per il ruolo di Christian Grey
    bellissimo senza alcun ombra di dubbio, ma una bellezza solare e sbruffona
    non quella più “glaciale” descritta dalla James
    Dornan mi sembra una scelta più in linea con il romanzo, una bellezza che sa essere misteriosa …
    il valore attoriale di entrambi non è significativo, in questo caso, a mio avviso la differenza la faranno sceneggiatura e regia, e secondo me lasciano entrambe ben sperare.

    • Kiki

      Io credo che un grande attore sappia impersonare e far credere quello che vuole lui allo spettatore.
      prendiamo il caso di Russel Crowe. Grande attore vero? Innegabile direi.
      Ha fatto il film a Beautiful Mind e doveva dar vita a quello scienziato. bene, l’hai visto il vero scienziato? Fisicamente l’opposto di Crowe. E chi avrebbe mai scommesso che un macho come Crowe, che arrivava da film testosteronici come Il Gladiatore fosse in grado di impersonare un personaggio così complesso.. Eppure..
      L’abbiam visto vero il risultato?
      Se un attore è GRANDE, ti fa credere quello che vuole. E’ proprio questo il suo lavoro.

      • La Ale

        mi domando: ma russel crowe può essere messo in paragone a sto hunnam??
        Enrico ti do carta bianca stesso pensiero!

  4. alhina

    Lo spot di Calvin Klein parla da solo! Nient’altro da aggiungere!!!

  5. cielo

    Mi dispiace ma lui non ha capito proprio il senso del libro.
    Il protagonista non ha un fascino rude.

    • Kiki

      Ohhh davvero?
      Peccato che ogni attore personalizzi un personaggio, si chiama RECITARE ed avere personalità da trasmettere ai personaggi. Per questo all’inizio era stato scelto lui e non quel manichino impagliato di Dornan che è convinto e che crede che per convincere le fans di CG basti fare uno sguardo da arrabbiato… ma poverino.
      Che impari da Charlie, vero attore!!

      • Enrico

        non sapevo che Hunnam si fosse trasformato in Pacino …

        • Kiki

          Ohh, e da quando siamo i difensori altrui??
          nessuno ha parlato di Pacino. L’ho forse citato io?
          ma resta il fatto che Charlie è un attore, Dornan un fotomodello in mutande e unto.
          Non sono io che ho scelto Hunnam a Dornan ma l’autrice e la produzione che forse, e dico forse, ci capisce un po’ più di noi 😉

          • Minni

            Non sbatterti Kiki, alla gente interessa solo che uno sia bellino. Il classico prodotto da marketing per film Blockbuster per pubblico giovanile.
            Non avrebbero capito Charlie e il sesso che esprime. Alla gente non interessa che sappiano recitare, basta che siano bellocci secondi i soliti standard.

          • Enrico

            io non volevo difendere nessuno ci mancherebbe … con i soldi che guadagnano questi 2 non hanno certo bisogno che sia io a difenderli.
            il ragionamento che facevo io era un altro.
            nessuno dei 2 ha fatto film in cui abbiano dimostrato di essere dei bravi attori,
            sono entrambi dei “belloni”, 2 bellezze completamente diverse.
            Hunnam ha una bellezza solare e sbruffona, sempre sorridente.
            Dornan invece con una fisicità più fredda e algida mi sembra incarnare di più il personaggio di Christian Grey. tutto qui.
            E con gli attori mediocri (entrambi) secondo me la differenza la fanno la storia e la “visione” che ha in testa il regista, questo si che deve avere talento a trasmettere la sua visione della storia, che a volte può essere fedele a quella del romanzo a volte meno, e questo non necessariamente è un male, perchè dalla pagina scritta al film ci passa in mezzo un universo.

            • Papera

              Enrico hai espresso benissimo il concetto e condivido in pieno il tuo pensiero.

            • Luci

              Hai un’opinione? Vuoi esporla? Buona fortuna Enrico, buona fortuna Papera! Mi auguro che i vostri gusti corrispondano a quelli degli oracoli di ogni scienza infusa altrimenti sarà una dura prova…
              Molte, a causa loro, commentano altrove…

            • Papera

              Non bisogna scappare… certe opinioni/dette come provocazioni non vanno nemmeno ascoltate perchè non meritano nemmeno una risposta. Ad ognuno è concesso esprimere la propria opinione considerando però che alcune volte (anche se non si usano parole offensive) certi modi di esprimersi offendono molto di più.
              Ho rispetto per Enrico che ad ogni provocazione risponde con intelligenza e tenendo presente che non siamo qui per offenderci ma per confrontarci nel rispetto dell’educazione!

      • GiusiG

        Scusa ma perchè non aspetti l’uscita del film prima di giudicare Jamie “un manichino senza talento”? La prima a dire che ognuno è libero di esprimere le proprie opinioni sei proprio tu ma poi leggo costantemente i tuoi attacchi verso chi non è un fan di Charlie.. ma daiii… Non puoi giudicare prima di aver visto…

        • GiusiG

          il mio commento è rivolto a Kiki attacca brigheeeeeeeeeeeeeeee

          • Rosy ♥

            GiusyG mi hai tolto le parole di bocca!!!
            Certe persone dovrebbero rendersi conto di ciò che dicono prima di apparire incoerenti e contraddittorie…

            • GiusiG

              Rosiiii potevamo mai pensarla diversamente noi??? 🙂

          • Kiki

            Ma vaiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii alla fiera del paese 🙂 lì vendono le pecorelle 🙂
            smack!!

            • GiusiG

              Visto che ci andrò vuoi un passaggio??? Li vendono centinai di gatti per le zittelle schizzate come cara!!! 😀

            • Minni

              GIUSIG, vedi di darti una calmata, che sei davvero RIDICOLA!!

      • cielo

        Non si tratta di recitare. Non si tratta di personalizzare.
        Si tratta semplicemente che lui non ha capito la personalità di Grey. Mi dispiace per le sue fan, ma è lampante che ci fosse un problema serio di consapevolezza di quello che volesse fare.
        Il protagonista del libro (e del film) è ben descritto. Non ha un fascino rude.

  6. Annalisa

    … Mah … A me lo spot per KK non piace … Ma d’altronde non mi piace lui …

  7. Minni

    Anche io pagherei oro per vedere quel provino, e lo userei come testo sacro per le lezioni di sesso 😀 😛

  8. Cecè

    E’ sempre un piacere vedere Charlino GRAN SESSO Hunnam ospite su questo sito, come sarebbe giusto che sia.
    E’ un piacere tornare qui per lui. Solo per lui.

  9. miky

    è vero che charlie sarebbe stato perfetto perchè se no nn veniva nemmeno scelto per il ruolo..ma LUI è stato lui che ha lasciato e si era anche notato il dispiacere da parte di El james… quindi..che si fa in questi casi???… hanno preso un altro attore che cmq aveva fatto un buon provino , come si dice era tra i “preferiti”..e ora cè jamie che ci piaccia o no e dato che loro ne sanno più di noi è che evidentemente anche lui era stato bravo..prima di dire che sembra un manichino o altre stronzate variee aspetatte almeno di vedere il film e poi se nè parla… vero è un modello e allora? se per quello recita anche..cmq ci sono un sacco di attori che prima erano modelli e poi sono diventati bravissimi a recitare… finisco nel dire che in questa pubblicitá è uscito bene.. ma sono molto curiosa di vedere jamie nel film!

  10. Marta_2010

    Non mi piace e poi che brutte mani!!!Jamie è di gran lunga superiore!!Rosicone!Sarete le prime ad andare al cinema!!!:)

  11. Kiki

    Beh cara Luci, a volte non è facile REGGERE I CONFRONTI con persone intelligenti quindi si preferisce la via di fuga 😉
    Io piuttosto che scappare solo perché qualcuno la pensa diverso da me (lecita e democratica la cosa) mi faccio tagliare un braccio, ma ovviamente io ho un carattere molto forte, poco incline a offendermi e reggo bene le provocazioni 🙂
    Un bacio X

    • Luci

      Vuoi la verità? Sai perché ho commentato? Per via di un sospetto che tu e alcune come te mi hanno fatto venire: io penso che tu sia un’infiltrata. Io credo che tu sia una blogger di qualche altro sito che lo fa apposta. Ogni volta che c’è qualche discussione vivace arrivi tu e fai passare la voglia alle altre di commentare. Chiamami pure “Ipotesi di Complotto”, “BimbaMin*ia”, chiamami come vuoi, figurati se mi offendo. Naturalmente la mia è solo un’opinione e forse ti sopravvaluto…
      Saluti e baci. 😉

      • Kiki

        campi di tristezze mia cara.
        E se fosse, allora il giochetto mi è riuscito alla grande 😉
        Sottolineo che altri blog 50 sfumature italiani non ce ne sono, quindi… cambia spacciatore 😉

  12. Papera

    Kiki ma ti rendi conto che nessuna ti sopporta più… ti reputi intelligente e invece non fai altro che offendere le persone criticando quello che scrivono.
    Non offenderti ma vai in palestra e sfogati un po’ così forse riesci ad essere un po’ più educata con le persone che vogliono solo esprimere le proprie opinioni e condividerle con altre persone.
    Se la pensi diversamente puoi semplicemente dire il tuo pensiero senza dover sempre per forza dover attaccare o offendere.
    E della pecora vai a dirlo a qualcun altro che non ti conosco e non ho mai mangiato a casa tua per cui abbi rispetto che ne io ne le altre siamo tue sorelle e se a te non hanno insegnato l’educazione a me sì!

    • Minni

      AHH PAPEPERRELLAAAAAAAAAAA!!
      credimi, sei tu quella che nessuno sopporta più!! infiltrata nelle discussioni altrui.. hai voglia di litigare?? consiglio: TROMBA!!!

      • Papera

        Lo faccio tranquilla e in quanto ad introettersi non mi sembra che tu fossi nel nostro discorso!

        • Papera

          E ripeto visto che non ci conosciamo Ridicola e tante altre parole tenetevele per voi!

      • GiusiG

        Minni perchè non usi un linguaggio consono?! Quella che dovrebbe calmarsi sei tu e mia cara l’unica ridicola sei te che offendi!!! Io parlo quanto me pare e me piace ok??? qualche problema??

  13. Rossa

    Vedo per la prima volta lo spot (nemmeno sapevo che Charlie fosse il nuovo testimonial), azz…. mi ha stesoooo!!!
    Io sono sempre stata pro Charlie per cui se ci dessero un assaggio del provino….aiutooooo e come se lo vedrei! Possiamo anche discutere sul chi è + figo e chi + bravo ma verremmo a capo di cosa? Ognuno ha giustamente la propria opinione. Mi è dispiaciuto molto quando Charlie ha lasciato la produzione ma pazienza, ci sono cose più importanti della vita.
    Non rosico per la scelta di Jamie, un bel ragazzo come spesso ho scritto ma punto. Non è la mIa personale visione di CG.Doti recitative? boh! non posso giudicare, dato che non ho visto nulla di suo. Sarò in prima fila al cinema di sicuro, ma non di certo per i due protagonisti (anche Dakota,per me, è lontana fisicamente dalla mia visione di AS) ma perchè ho amato la storia e sono curiosa anzi curiosissima. Se uscirò dalla sala e mi avranno convinto non esiterò un attimo a scriverlo.

    • Pannocchietta

      Cara Rossa, se tutte le fans di Charlie fossero come te …
      Io, in questo spot in particolare, lo trovo PERFETTO, pur non essendo una sua estimatrice. Preferisco Dornan (solo a Charlie, non i modo assoluto e solo per il ruolo su cui si dibatte) puramente ed esclusivamente per il suo viso; non trovo sia un mio limite, tanto quanto non trovo sia un limite di chi, invece, preferisce Hunnam. Complimenti, confrontarsi con te è un vero piacere! 😉

  14. Rossa

    L’atmosfera si sta surriscaldando da queste parti?

  15. Kami

    Per favore, moderiamoci o chiuderemo i commenti di questo articolo.
    Grazie ragazze.

  16. cielo

    Aggiungo che trovo poco carina la sua frase di aggiungere il suo casting al DVD.

    Signori si nasce, e lui non lo nacque . Ha deciso di abbandonare (con la conseguenza che sono aumentati i costi di produzione per spostare l’inizio delle ripresde) , ti sei preso la pubblicità da questo film e se ne facesse una ragione.
    Alle domande su 50 sfumature può benissimo rispondere con gentilezza e in modo generale. In questo modo sembra che voglia la gente faccia dei paragoni tra lui e Jamie