Charlie Hunnam felice dopo l’annuncio della sua rinuncia? – AGGIORNATO VIDEO –

Una nota del sito Eonline vede Charlie Hunnam sereno e felice dopo l’annuncio della rinuncia del ruolo di Christian Grey. Secondo il noto sito di intrattenimento E!, Charlie Hunnam ieri sera ha presenziato a un matrimonio a Santa Barbara e tutti i presenti hanno potuto notare quanto fosse sereno e contento. L’attore ha anche fatto un brindisi agli sposi. Questo quanto dichiarato al sito da una fonte rigorosamente anonima. L’annuncio ufficiale della sua uscita di scena dal cast del film 50 Sfumature di Grigio è stato rilasciato il sabato mattina – ora locale. A conferma e sostegno di quanto riportato dalla fonte anonima sarebbe opportuno avere anche delle foto….

AGGIORNAMENTO

Volevamo le foto a riprova di quanto riportato da E! ed è giunto addirittura un video via TMZ . Il noto sito di informazione specifica però che l’annuncio della rinuncia di Charlie è arrivato dopo il matrimonio, e non prima come riportato da E!.
In ogni caso in questo video si vede poco o nulla. Non riusciamo a scorgere un sorriso sulla bocca di Charlie. Voi si?

 

 

 

© Riproduzione riservata. Vietata la duplicazione di questi contenuti o parte di essi.

37 commenti

    • alhina

      Esattamente Claudia! E credo se non erro che Gulliermo Del Toro lo abbia scritturato per il suo nuovo film ancor prima della scelta di CG!
      Diciamo che ruoli di un certo peso non gli mancheranno, al di la di Mr.Grey o meno.
      La delusione mi rimane comunque, perché a tutt’oggi per me CG rimane lui, e mi sarebbe piaciuto vedere, al di la delle scene hot e di come mamma l’ha fatto, in che modo avrebbe interpretato la fragilità e il lato dark di Mr.Grey, credo avrebbe fatto un ottimo lavoro perché le doti interpretative le ha tutte!

      • Licia

        Io comunque, penso ancora che nessun’altro riuscirà a fare un CG meglio di lui…peccato! e anch’io subito volevo Matt… non conoscevo Charlie, ma poi ho visto i suoi film e SOA, ho capito che CG non deve essere soltanto bello, ma anche interpretato bene… e,scusate, ma Charlie lo avrebbe fatto benissimo!

        • alhina

          Sono d’accordo con te Licia! Hai centrato il succo del mio discorso 😉

  1. Debby84

    Io ormai lo amo e mi sto godendo tutta la sua serie!tanti comunque di pubblicità se ne è’ fatta parecchia e buon per lui

    • Andromaca

      Hai ragione. A me fa piacere che abbia avuto l’opportunità di farsi conoscere presso un pubblico molto ampio. Io per prima lo conoscevo a mala pena e ora penso che sia una promessa del grande cinema

  2. J

    Io vorrei vedere una dichiarazione officiale da parte sua!

    Non vedo non credo

  3. alhina

    Beh a questo punto come dargli torto! Visto il modo in cui la produzione sta gestendo tutta la situazione…..hanno sempre mal gestito le scelte fatte (Hunnam e Jhonson) non tutelandoli nel modo migliore da tutte le critiche piovutegli addosso dal momento dell’annuncio sino ad oggi!
    Senza tener conto la questione petizione che, a mia memoria, non credo sia mai avvenuto per altre produzioni più o meno contestate!
    Charlie Hunnam messo sotto scorta ancora prima dell’uscita del film e ancor prima di aver goduto della popolarità e visibilità che gli sarebbero arrivate dopo……
    E non oso immaginare gli altri motivi, probabilmente più reali e seri, che ci saranno dietro questa decisione, sua e della produzione, di abbandonare!
    Le vere motivazioni, e non quelle presunte che continuano a propinare, probabilmente non le sapremo mai, a meno che Mr. Hunnam non rilasci dichiarazioni esplicative, però a questo punto, con il passare delle ore e dei giorni dalla rinuncia, e venendo a conoscenza di piccoli dettagli in più, non mi sento di biasimarlo!
    In rete ho avuto modo di leggere rumors secondo i quali la rinuncia di Charlie non sia dettata dagli impegni già presi con Sons e quindi con la mancanza di tempo per preparare al meglio il ruolo di Mr.Grey, ma da altre motivazioni più serie, senza specificare quali fossere…..
    Che dir, nonostante lo ritenessi il miglior Christian Grey possibile, deve essere successo qualcosa di davvero serio che ha pesato sulla sua rinuncia, non c’è altra spiegazione! Era troppo convinto e motivato nel voler interpretare CG per rinunciarci con leggerezza.

  4. Andromaca

    Charlie è un ottimo attore e negli ultimi anni ha vissuto una crescita graduale, non rapida ma continua con ruoli via via più importanti, ne è un esempio Pacific rim. Forse è vero che dopo l’adattamento di FSOG sarebbe stato per sempre etichettato come CG e, per l’idea che lui ha della sua carriera e della sua professione, non sarebbe stato un bene. In effetti è troppo bravo per essere identificato per il resto della vita con un personaggio che, ammettiamolo, potrebbe risultare scomodo perché non solo restringerebbe le sue possibilità di scelte future solo a ruoli di un certo tipo, ma qualunque altra cosa facesse, per quanto grande, nell’immaginario di tutti rimarrebbe sempre Mr Grey. Credo che queste preoccupazioni fossero ben presenti a C Hunnam quando ha accettato di interpretare CG e anche dopo, ma sono più che convinta che ci sia dell’altro

    • alhina

      Si anche io sono convinta ci sia dell’altro, motivazioni più serie. Insomma non mi sembra il tipo che rinuncia alla prima difficoltà.
      Però non sono del tutto convinta che possa aver rinunciato per la paura di essere etichettato e identificato solo come Mr.Grey, perché questo in parte già succede oggi con il personaggio di Jax Teller in Sons of Anarchy.
      Ormai sono sei stagioni che interpreta quel ruolo e andrà a girare la settima serie nei prossimi mesi, e quetsto in passato non gli ha impedito di mettersi in gioco e interpretare altri ruoli, ottenendo ottimi risultati per altro.
      E’ vero che il ruolo di CG, impegnativo com’è, gli sarebbe rimasto cucito addosso dovendo interpretare la trilogia, ma è altrettanto vero che anche altri attori si sono messi in gioco con personaggi ingombranti, vedi Bale con Batman o Craig con 007, ma non per questo ne sono stati danneggiati. anzi grazie a quei personaggi le loro carriere ne hanno tratto beneficio, e siccome reputo Charlie Hunnam una persona intelligente, oltre che un ottimo attore, avrà tenuto conto di tutto ciò quando ha accettato.
      Per questo non credo possa essere una delle motivazioni che lo hanno portato a rinunciare.
      Io sono convinta come te che ci sia dell’altro dietro a tutto, e malignamente sono convinta che la sua sia stata una rinuncia forzata dalla produzione!! Ho questo sospetto…

      • Andromaca

        007 o Batman non sono esattamente come Mr Grey, ma ciò che qui voglio sottolineare è che anch’io ho le tue stesse “maligne” convinzioni. Forse ci capiremo qualcosa quando uscirà fuori il nome del prescelto?

        • alhina

          Si hai ragione 007 e Batman non sono Mr.Grey, ho fatto il paragone per dire che quando si interpretano delle trilogie il rischio di cucirsi addosso il personaggio è concreto, però non penso sia quello ad averlo fatto desistere. Anche perché a pelle mi sembra il tipo di persona che accetta di buon grado le sfide,e questa credo proprio l’avrebbe vinta a mani basse :)!!!
          Comunque a parte tutto, massima delusione nella serietà della produzione!

          • alessandra

            Alhina ti applaudo soprattutto per l’ultima frase..ma quanto si stanno ridicolizzando

    • Eva

      Se un attore è un vero attore i ruoli sexi da sciupa femmine non dovrebbero portarlo a sentirsi associato a certi ruoli, soprattutto uno come Hunnam che nel cinema ha già avuti diversi personaggi e “che come dite ” è un buon attore…
      Pensiamo a un Gere, uno dei primi ruoli è stato l’allora chiacchieratissimo “American gigolo” che oltre ad un gran successo cinematografico ghi ha procurato tanta visibilità e non lo ha certo costretto in un certo clichè.

  5. rossella

    Speriamo che il motivo non abbia a che vedere con la lettura completa della sceneggiatura…….sarebbe preoccupante !!!!!!!!

    • alhina

      Uhm ne dubuto! A 18 anni ha recitato il ruolo di un ragazzo gay con scene parecchio hot! e da sua ammissione non lo spaventava girare scene di sesso spinte

    • Andromaca

      Mi dispiace dirlo ma in questo momento mi importa davvero poco del film. Charlie, oh Charlie… Lo sapete che per la prima volta il mio fidanzato è stato geloso di un attore? In effetti sono un po’ fuori di testa, me la sono presa con lui perché “per colpa sua” ho saputo della rinuncia solo un paio d’ore fa. Devo farmi perdonare

      • luci

        Ahahaa poveri i nostri Grey alla fine aspetteranno più di noi sto film ma per togliersi dai piedi Charlie…il mio nemmeno mi fa più il muso quando parlo di Charlie, l’ultima volta mi fa ” Ti stai fissando troppo con sto Grey riprenditi” come dargli torto povero cicci

  6. Vale

    @AngeliqueDeLuca: For the record. I don’t know who will play CG. (I wish I did) I’m a fan waiting with anticipation like the rest. 🙂 psThis is what is “fun”.
    CREDICI!

  7. Lady

    Io vorrei però le foto perché così mi sa di stupida propaganda

  8. ida

    Andromaca non sei l’unica ad essere fuori di testa. io stanotte mi sono svegliata col magone per questa cosa.Anche a me in questo momento non mi importa del film e di nessuno. sono troppo delusa. La produzione si deve vergognare di tutto quello che è successo. Solo gente sprovveduta può fare queste sceneggiate. Si perché per me è una sceneggiata col finale amaro, almeno per noi, ammiratrici di Charlie. Non credo che Charlie di punto in bianco si tirava fuori.Lui voleva fare CG E NOI LO VOLEVAMO A TANTISSIMO.

    • Brianna

      ragazze a chi lo dite? io soffro d’ansia e mi è quasi venuta una crisi di panico…mi mancava il respiro… 🙁

    • viviana

      “Non ti importa del film” e criticavate le fan degli altri. RIDICOLE.
      Il film vi deve piacere perchè amate il libro. Mettiti il poster di Charlie in cameretta. Ridicola

      • Andromaca

        Se ho detto che mi importa poco del film è perché sono disgustata dai giochetti di produttori e compagnia bella che fanno un passo avanti e tre indietro, di tutta questa macchina organizzativa che mette in piazza nomi, sceglie attori, attribuisce ruoli, indice sondaggi, ma sta di fatto che a poco più di due settimane dall’inizio delle riprese siamo di fronte a un nulla di fatto. E, se permetti, mi dispiace moltissimo per l’uscita di scena di C. Hunnam. Più che il libro complessivamente, mi è piaciuta la storia e ciò non significa affatto che debba piacermi anche il film, anzi spessissimo accade proprio il contrario di come pensi tu. Ah, faresti bene a moderare il tuo linguaggio e se ci ritieni ridicole, perché ci degni di tanta considerazione?

  9. alessandra

    se scelgono cm qil modello brasiliano qua ce ne saranno migliaia di petizioni e penso che bomeriane e nn per una volta potrebbero trovare un unico punto d’incontro

    • alessandra

      ops..maledetta tastiera..volevo dire -se scelgono il modello brasiliano-..scusate tanto

      • Brianna

        A sto punto meglio Bomer di sto tipo che secondo me nemmeno sa parlare, è solo bello

  10. J

    Ma anche se fosse sorridente non vuol dire nulla, è ad un matrimonio per l’amor del cielo, deve piangere?

  11. ida

    Cara Viviana, non ho mai criticato i fans degli altri. Ho sempre affermato che Charlie mi piace e l’ho sempre visto bene nei panni di Grey. Io non ho offeso nessuno e non mi permetto di dire che tu sei ridicola. In questo momento, ribadisco che mi importo poco o niente del film se ad interpretarlo sono tipo come quello che hanno fatto vedere ieri, qull’Alvarez o altri della sua stessa fama.Il punto è che siamo stati presi in giro e quando mancano 15 giorni all’inizio delle riprese cinematografiche hanno fatto fuori Charlie, al quale moltissime persona si sono affezionate. Certo molto meglio Charlie che quella faccia insulsa di Bomer.Il poster di Charlie me lo metterò senza dubbio nella mia camera e non nella cameretta che dici tu. Sono adulta e vaccinata.

  12. vale

    Ma scusate, è ad un matrimonio.. Ovvio che sia sereno e felice, se non altro per non rovinare le nozze agli sposi

  13. ida

    Ragazze quando vedo Charlie nelle foto che riportavano le notizie prima della “rinuncia” mi fanno stare male. Mi viene quasi da piangere perché è stato trattato troppo male.

    • Andromaca

      Anche io ci sono rimasta molto male e più ci penso più ci sto male, più ci penso più non riesco a crederci. Charlie, perché?

  14. Juliet

    si anche io non ci posso ancora credere.. non capisco il perchè.. dopo più di un mese poi..