Dopo il successo di ‘Cinquanta sbavature di Gigio’ arriva in libreria ‘Cinquanta smagliature di Gina’ scritto da Rossella Calabro’ e edito da Sperling & Kupfer all’insegna dell’autoironia. Fara’ ridere, promette l’autrice, tutte le donne delle loro paturnie sia estetiche sia affettive!

 

Uscita ebook: 6 novembre 2012 – Euro 3,99
Uscita libro: 20 novembre 2012 – Euro 10,00
 
TRAMA a cura di Sognando tra le righe
In ogni donna ci sono centinaia di sfumature, sbavature, smagliature, insomma centinaia di lati B, C, D, fino alla Z, che la rendono tanto ricca interiormente quanto incomprensibile all’altra metà del cielo. In questo libro, Rossella Calabrò ha scelto di raccontarne soltanto cinquanta (un numero che va molto di moda in questo momento). Dopo aver convinto decine di migliaia di lettrici che il “Gigio” è meglio di Mr Grey, Rossella Calabrò farà ridere tutte le donne delle loro paturnie sia estetiche sia affettive. Perché ridere, si sa, fa gli occhi più belli senza bisogno di trucco e la pelle più liscia senza bisogno del botox. E poi, l’autoironia è l’arma di seduzione più efficace che ci sia.
Smagliatura n. 5
La bilancia? È quel fottuto parallelepipedo sul quale ogni Gina sale mestamente con l’espressione di chi si accosti al patibolo. Il boia è lì, nascosto nel display, pronto a far scattare la ghigliottina.
«Se non hanno pane, che mangino brioches.»
Ecco, infatti, son le brioches che ci pesano sulla coscienza, e non solo lì.
Smagliatura n. 33
Chi di noi Gine non ha mai comprato lingerie, mutande insomma, mutando parere a seconda dell’uomo che ne avrebbe beneficiato? E smagliandosi il cervello per cercare di indovinare i suoi gusti in fatto di intimo?
 L’AUTRICE:
Rossella Calabrò
Vive e lavora a Milano.Ha un blog, Il blog delle matrigne. Tra le altre attività, ha insegnato Copywriting, ha pubblicato sceneggiature per fumetti e testi di canzoni per bambini.
Buona lettura e buona risata 😉