ANALISI 50 Sfumature di Grigio Film: il nudo maschile è ancora tabù?

 

 

 

LE VOSTRE OPINIONI

ALTAMENTE SPOILER

 

In questo nuovo post di analisi e commento della pellicola, si parla del nudo dei protagonisti che abbiamo visto nel Film Cinquanta Sfumature di Grigio.

Dakota Johnson si vede chiaramente anche in eccellenti nudi frontale. Jamie Dornan NO.

Solo delle inquadrature del suo rispettabilissimo e onorevolissimo LATO B.

La domanda sorge spontanea: perché in una pellicola erotica destinata principalmente a un pubblico femminile è stata inserita una dose abbondante di nudo della donna ma nemmeno un velato nudo dell’uomo? Non dovrebbe essere invertita questa scelta?

Secondo voi era necessario, forse indispensabile, il nudo frontale di Jamie Dornan?

 

 

279037-400-629-1-100-10487313_916492625034819_4138236301548005667_n

 

 

© Riproduzione riservata. Vietata la duplicazione di questi contenuti o parte di essi.

 

 

54 commenti

  1. enrico

    ad onor del vero non c’è nemmeno un nudo frontale di Dakota,
    l’unica visione frontale è quella mentre Ana si alza dal tavolo della Stanza Rossa dopo essere stata punita da Christian, respingendolo, e anche in quel caso è in ombra.
    E vero invece che si intravede diverse volte mentre è sdraiata, ma non sono mai visioni frontali.
    Di Jamie invece, seppure rapido (nemmeno poi tanto rapido in realtà) seppure non completo, si vede un bel primopiano del suo pube, ed in un film “commerciale” è già raro questo.
    detto questo credo che il nudo maschile, in parte sia ancora un tabù.
    basti pensare a quante persone si sente dire (secondo me a sproposito) che il nudo maschile è meno “armonico” di quello femminile … per me esclamazione assurda … basta pensare alla cultura ellenica e alle bellissime statue che ci ha lasciato in eredità.

  2. Claudia

    Penso che il corpo femminile sia sempre stato visto come una forma d’arte,le curve di una donna a volte richiamano la sensibilità,la maternità,la dolcezza,la beatitudine non hanno un impatto solo erotico o eccitante.
    Mentre l’uomo nella sua nudità ispira virilità,suppongo che nelle scene di un film il nudo maschile sia visibilmente più ” invasivo” rispetto quello femminile ed è logico che tutt’ora ci siano ancora molti tabù.
    I tabù esistono ancora e penso ci saranno sempre però personalmente parlando in questo contesto non mi interessava molto,come a dire la verità non mi interesserebbe vederlo in altri film,se lo fanno vedere ve bene non mi scandalizzerei ma se non c’è non mi cambierebbe nulla.
    Insomma non mi vado a vedere il film per guardare come sta messo l’attore.
    A 50 sfumature non l’hanno messo perché volevano rendere meno ” volgare’ il film( oltre al fatto che l’attore ha firmato…etc )ma si torna sempre al punto di prima e cioé che l’apparato genitale maschile sembra sinonimo di cattivo gusto mentre quello femminile no.
    Per quanti ragionamenti si possano fare é sempre un cane che di morde la coda,bisognerebbe ” concepire” una nuova visione del nudo maschile.

  3. Desi

    Grazie per aver pubblicato la mia richiesta.
    Caro Enrico, forse tu eri impegnato ad osservare altre cose, ma credimi io ho visto parecchie volte la fagiana di Dakota in bellavista e lo chiamerei nudo frontale perché era NUDA DVANTI. Se poi tu intendi anche l’angolazione, siamo al limite della paranoia 😉

    • enrico

      :))))
      io non ho detto che non si è vista, intendevo dire che i nudi non li ricordo come frontali … per frontali intendo che si vedere il pube chiaramente e frontalmente.
      Io ricordo solo la scena che ho citato sopra, dove è un pò in ombra,
      le altre volte è sempre un intravedere.
      :)))

      • Desi

        Si certo scusa, dovevano specificare che era 3/4 il nudo e non frontale -.-

  4. JK73

    Il nudo maschile è tabù a partire dalla vita in giù. Il busto palestrato invece è accettato apprezzato e lodato.

    • Claudia

      JK73 mi hai fatto ridere 🙂 effettivamente è così.
      Peró se ci pensi anni fa non si vedevano neanche tanti fondoschiena maschili,invece con il tempo,ora è normale,puó darsi che tra non molto anche il frontale maschile sarà di”routine”

      • JK73

        Si è vero ma il frontale maschile non è come il frontale femminile, quello maschile è soggetto a comparazioni che agli uomini poco piace e a volte sono gli stessi attori (Jamie Dornan ha fatto mettere la clausola antinudo) a chiedere di non esserei ripresi nelle parti basse.

  5. cielo

    Fassbender – nudo frontale in Shame

    Affleck – nudo frontale in Gone Girls

    Potrei continuare. Il nudo frontale (sia esso maschile o femminile) ha senso se ha senso il film. Dato questo è un film basato sul sesso , poteva starci benissimo.

    • Kiki

      Poteva starci benissimo? X me era indispensabile. Il fatto di averlo tolto denota che si voleva fare un film x adolescenti.

      • Mia Grey

        Premetto che sono d’accordo con te … ci poteva stare, a me non avrebbe dato alcun fastidio… mmmmm anzi….
        Detro cio’ ti assicuro che c’e’ una montagna di donne ultraquarantenni che si sarebbero schermate gli occhi … credimi
        In un sito di libri che frequento quotidianamente, un’amica ha postato,la foto di un bellissimo soldato con un bel fisico tonico e muscoloso e con una evidente erezione SOTTO i pantaloni della sua mimetica… Io non l’ho trovata volgare, solo …. come potrei definirla?. aiuto…. simpaticamente birichina, via, scriviamo cosi’.. OK?
        Dopo un’ora questo post, che aveva ricevuto il plauso di molte delle ragazze del sito ( di tutte le eta’, credimi) e’ stato tolto e l’utente segnalata e bloccata. Non si Sapra’ mai chi ha usato tale cortesia nei confronti di una amica del sito, ma non credo che sia stato fatto da una minorenne, perche’ la piu’ giovane delle utenti -mi risulta abbia sedici anni- si era espressa a favore della foto, ahahahaah

  6. cielo

    Il punto che loro hanno creato un prodotto per macinare SOLDI. Per far questo avevano bisogno di nessun bavaglio e hanno eliminato il nudo integrale maschile

  7. Mary

    Per me lui è stato bravissimo, sexy e mi sono scocciata di sentire critiche su questo attore.

  8. Crystal

    Io penso che la mancata visione del “frontale” di Jamie Dornan sia stata voluta essenzialmente da lui, essendo stata inserita nel contratto di assunzione dell’attore.
    Non penso che ci sia ancora un tabù relativamente al nudo frontale maschile, anche perché come sostiene giustamente Enrico, la storia dell’arte ci insegna che l’eleganza delle forme e delle linee maschili sono sempre state fonte di opere che hanno dato lustro al mondo classico sin da illo tempore.
    Oggi poi ci sono molti film in circolazione, come ha ricordato Cielo, in cui il corpo maschile è visibile nella propria interezza, per cui credo che la cosa sia solo a discrezione dell’attore che interpreta un ruolo, più che per una necessità di censura.
    Detto questo, parlando a livello personale, vedere il nudo integrale di Mr.Grey non mi avrebbe aggiunto né tantomeno mi avrebbe tolto nulla a livello narrativo. Ma questo ripeto è solo questione di gusto personale. A mio modesto avviso, l’erotismo vive maggiormente nei modi e nelle parole, anziché nelle manifestazioni fisiche esplicite.

    • Mia Grey

      Concordo in pieno. Come scrivi bene Cristal!!
      Ed e’ inutile tirare sempre in ballo i film per adolescenti..l
      secondo me non ha senso.
      Il fatto che a me non dia fastidio vedere la durlindana di Dornan bellamente esposta alla pubblica visione cinematografica – anzi che mi piaccia pure – non toglie che la cosa possa dare fastidio ad altri …. pErche’ infastidire e imbarazzare inutilmente il pubblico …. l’erotismo e’ fine a se ‘ stesso… Non serve solo la visione dei sessi esposti degli attori per rendere erotico un film…

  9. glo

    Femminucce e maschietti e chi lo ha detto che solo il corpo di una donna è una forma d’arte?
    Da donna, compagna ed estimatrice del “MASCHIO” vi dico che passerei ore ed ore a guardare il mio uomo nudo e ad ammirare le sue linee e quel meraviglioso essere che è tra le sue gambe….
    Ma scherziamo?! Uomini e Donne sono magnifici nudi!
    Non è la nudità in sé per sé il tabù….è la testa di molti che è tabù!!
    Ritorno a dire che il film sarebbe stato meraviglioso anche senza scene di nudo frontale, di ¾ o posteriore dei due protagonisti. Certo visto la natura della sceneggiatura che si ispira ai nostri amati romanzi, uno se lo aspettava di vederli come mamma li ha fatti, ma non era mica necessario!
    Avrebbero potuto fare molto di più e creare molta più intimità, eccitazione e brivido anche solo con la bocca, le mani, gli occhi, gli ansimi ….mica era necessario esporre la “patatina” di Dakota e il “pisellino” di Jamie.
    Io quando leggevo i romanzi immaginavo le mani, la bocca del mio Mr. G., ma non sono mai riuscita ad immaginarmi il suo pistolino…perché ciò che creava emozione era la descrizione di come lui la toccava e la “amava” quando facevano l’amore /scopavano/fottevano e non di come era il suo coso.
    Proprio ieri sera stavo rivedendo il film “Amore e altri rimedi” e signori se signori Anne Hathaway e Jake Gyllenhaal mi hanno fatto emozionare e bagnare molto più di Christian e Ana nel film nella stanza rossa… ma sul serio formidabili e si sono visti solo le tette di lei e le chiappe di lui….
    Quindi concludo dicendo che….il successo del film non sarebbe stato di certo maggiore se Jamie si fosse posizionato di ¾ mentre era nella stanza rossa senza i suoi amati JEANS. Pertanto ritengo stupido da parte sua firmare una appendice del contratto in cui si vieta di mostrare scene di nudo frontale.
    Jamie Jamie Jamie…sei davvero bellissimo e ti basta il tuo corpo (anche senza il tuo fratellino) e il tuo viso per far arrossire ed eccitare una donna….solo che nel girare il film hai dimenticato di usarli!!!!

    • Mia Grey

      Gio che simpatica, mi hai fatro morire dal ridere.
      Concordo sulla bellezza di Jamie… ahhhh quel fanciullino cosa non gli farei!!!!
      Detto questo che ci resta da fare?? Attendiamo il prossimo film sperando che li usi
      di piu’ …
      Se ci saro’ ancora…l

    • PupaInLove

      CONCORDO ALLA STRAGRANDE!!!
      lo dissi tempo fa pure su questo sito…onestamente, per il tipo di libro e film che mi aspettavo…poteva pure starci…ma non era essenziale, anzi! in realtà, di tutto il film, le scene erotiche sono state forse quelle che ho preferito in assoluto…quindi mi sta bene che non ci sia nudo maschile anche nei prossimi film…ma tutto il resto si deve vedere…e non intendo le chiappe, ma le spalle, il torace, gli occhi, le mani, la bocca…
      *Io quando leggevo i romanzi immaginavo le mani, la bocca del mio Mr. G., ma non sono mai riuscita ad immaginarmi il suo pistolino…perché ciò che creava emozione era la descrizione di come lui la toccava e la “amava” quando facevano l’amore /scopavano/fottevano e non di come era il suo coso.*
      Riporto le parole di Glo perchè è esattamente quello che penso…si fa l’amore con tutto il corpo e stuzzicando tutti e 5 i sensi…e a proposito di questo, ad essere sincera, ho trovato la musica troppo “invadente”…doveva essere un sottofondo musicale, non doveva coprire i loro ansimi…

  10. alessandra

    Sinceramente non cambierei niente delle scene di nudo nel film….per me già il sottintendere quello che sta avvenendo con immagini non proprio esplicite è già molto!!!!!!poi si sa il nudo maschile fa ancora scandalizzare e rimandare ad immagini porno, mentre quello femminile ahimè oggi si vede anche nella vita di tutti i giorni!!!!sinceramente non capisco perché tale discrepanza in fondo il corpo umano( maschile o femminile)di per sé è un’opera d arte e come tale dovrebbe essere giudicata e non strumentalizzata!!!!! Ma ahimè non è cosi,ma ce ne faremo una ragione lo stesso se non si è completamente visto il membro di Jamie( a mio avviso non indispensabile)!!:-) 🙂 🙂 🙂

    • Cinzia

      Ok, sottintendere va bene, a mio avviso non in un erotico, ma ci può stare. Allora dimmi perché con lei non hanno sottinteso nulla? Anzi…

  11. JK73

    il nudo maschile è soggetto a comparazione e giudizi che agli uomini poco piace e come Jamie Dornan sono molti attori a chiedere la clausola antinudo sui contratti.

    • Cinzia

      Quanto sono ridicoli… ancora la gara a chi ce l’ha più grosso.
      Ehhhhh quei 3 cm che cambiano la vita!!

    • Mia Grey

      Mi ricordo Jason Momoa nel ruolo del Khaal Drogo in Games of Thrones: e’ apparso nudo totale in molte scene di intimita’ con la Khaleesi Daeneris.
      Ha un fisico meraviglioso distribuito su quasi due metri di statura,mmmmmmm
      Il suo nudo frontale?. Boh, mai visto…
      Non mi avrebbe scandalizzato, il suo pene a riposo, perche’ mai uno dovrebbe girare sempre in piena erezione? Eppure… niente nudo di Jason.
      Tutte a bocca asciutta, diavolo…l

  12. Cinzia

    Mi sono sempre astenuta dal commentare per…decenza.
    E’ assurdo che in un film erotico il protagonista decida, e venga assecondato, di non mostrare il pippino. Vien da pensare che ce l’ha minuscolo….

  13. Stellina

    Scusate ma non avete visto delle foto di Jamie nudo full frontal che giravano qualche tempo fa?? Direi che “piccolo” non era…credo fossero diverse le ragioni per cui abbia chiesto che non ci fosse il nudo integrale, a me personalmente non cambiava nulla!

  14. Desi

    Di Dornan non ci sono foto esplicite del suo fagiano. Se le hai viste sono fake

    • Mia Grey

      Mi fai morire quando scrivi fagiana e fagiano…. ahahahahahahahaah
      Scusa l’ignoranza: mi spieghi cosa e’ il fake? Grazie Desi

    • Stellina

      No no, le ho viste mesi fa proprio su questo sito, forse poi sono state ritirate, ma c’erano eccome!!!

  15. Deb

    Il nudo frontale di Jamie se non lo abbiamo visto nel film lo abbiamo visto nelle foto per Visionaire quindi perché coprirsi nel film? Io credo che la scelta della clausola (non messa di sicuro da jamie)sia stata messa semplicemente per ampliare il pubblico a cui destinato il film ! Detto questo il film e’ stato bello anche senza frontale!

  16. Emanuela

    Credo che sia ovvio che tutte avremmo gradito goderci lo spettacolo di Jamie nudo come mamma l’ha fatto (non solo da dietro) ma alla fine non credo che abbia fatto la differenza per il successo o meno del film. A me il film è piaciuto anche senza aver visto “tutto” di Jamie…ma se per i prossimi vogliono togliere quella clausola per me va bene 😉

  17. Virginia

    Trovo molto interessante quello che scrivete e mi vien voglia per una volta di dire la mia!Personalmente ritengo che sia stata di buon gusto la scelta di lasciare qualcosa all’immaginazione con riguardo a Jamie, e penso che avrebbero potuto fare lo stesso con Dakota…non penso che il nudo aggiunga nulla dal punto di visto emozionale al film.Anzi, probabilmente, senza tutta la nudità che comunque è presente nel film, la visione del film in sala sarebbe stata molto più “rilassata”, senza gli schiamazzi di chi, nervosamente, cercava di stemperare l’imbarazzo di trovarsi in una sala piena di persone, conosciute o meno, a guardare il lato b di jamie o il seno di Dakota !! Consiglio a tutti di guardare il film in lingua originale e di dimenticare la versione doppiata, fa perdere completamente l’interpretazione di entrambi, e soprattutto di Jamie Dornan, che specie nella seconda parte è molto intenso, e aggiungerei VERAMENTE credibile come Dominatore nella playroom!!!

  18. PupaInLove

    A proposito di film con nudo frontale maschile…
    Antichrist…film drammatico-horror-psicologico…ci sono scene di sesso ogni 3×2…con nudi maschili e femminili…quindi non è che non ci siano i precedenti eh….semplicemente non hanno voluto…se per “ampliare” il range di pubblico o per restrizione di Jamie, questo non ci è dato saperlo!

    • Ana x

      Si, x avere le ragazzine che si spaventano davanti a un pene.

  19. ALEXIS

    In un film erotico non è indispensabile un nudo frontale dei protagonisti! Ma il problema di 50 sfumature di grigio è che tutto può essere tranne un film erotico!

    • Ana x

      APPUNTO. Non ha nulla dell’erotico, tensione sessuale ZERO. Alchimia tra gli attori ZERO.

  20. Marta_2010

    Mio personale parere…credo che un nudo maschile sia volgare, uno femminile no. Per cui è stato giusto non vedere il lato A di Jamie!Anche se qualcosina ce l’hanno fatto vedere devo dire…non si sono proprio risparmiati su tutto… 😉

  21. Simona

    Io penso che la scelta non sia dovuta solo all’attore ma anche la regista. Secondo me, se facevano vedere di meno del corpo di Dakota era anche meglio. Si è cercato di non scendere nel volgare, ma credo che ci siano ancora dei tabù riguardo il corpo maschile, mentre quello femminile viene mostrato con tutta la tranquillità del mondo. Secondo il mio modesto parere, questa scelta della clausola è dovuta anche alla moglie di Jamie, a me già avrebbe dato fastidio il film in sé per sé, figuriamoci far vedere al mondo intero mio marito NUDO. Credo darebbe fastidio a chiunque. Però è anche vero che si tratta di un film erotico però a me non cambia la vita vederlo nudo o meno!

  22. Denise

    Secondo me è stata una scelta di regia e anche degli attori stessi…i tabù ci sono ancora…certo ci sono molti più nudi femminili che maschili…sapete non ci ho mai pensato…kmq è stato meglio così lasciare tutto alla nostra immaginazione che è meglio!!

  23. Dalia

    Non è che io dica che un film erotico debba avere necessariamente un nudo maschile frontale, ma l’ho visto altre volte in alcuni film e serie TV dove non dava fastidio perchè fatto con buon gusto. In Qeer As Folk, serie tv Americana su delle coppie omosessuali (che tra l’altro mi è piaciuta tantissimo) ci sono dei nudi frontali e del sesso omosessuale che non mi ha scandalizzato più di tanto, anzi la storia d’amore (perchè di questo si tratta) tra Brian Kinney e Justin Taylor è una delle più belle ed emozionanti che io abbia mai visto.

  24. Eli

    Sono dell’idea che un film erotico debba fare un vedo/non vedo, giocare sulla fantasia della persona che sta guardando…
    Ana si vede eccome nuda frontale…xrò a mio parere non era neanche obbligatorio. Seriamente, più che veder il gingillo di Grey avrei preferito vedere altre scene tratte dal libro che non sono state messe nel film.
    Diciamo che togliendo il problema che Dornan non ha voluto farsi vedere integralmente, hanno puntato ovviamente ad avere un film il più commerciale possibile… quindi, probabilmente qualsiasi attore ci fosse stato a fare Grey non si sarebbe visto kmq. Purtroppo il corpo dell’uomo nudo è ancora tabu. Nonostante l’arte lo ritragga nudo da sempre. L’uomo nudo e visto totalmente diverso da una donna nuda… basta accendere la tv…senza andare troppo distante.

  25. Andromaca

    Sono d’accordo in tutto con Glo. In tutto.
    Premesso che secondo me per creare un’atmosfera di sensualità ed erotismo non è necessario che ci siano corpi completamente nudi (né maschili né femminili) né scene esplicite (a meno che non si voglia il porno), il punto è che la nostra cultura è sempre una cultura maschilista. Secondo questa cultura maschilista, il corpo femminile è bello, armonioso e aggraziato (verissimo), mentre quello maschile sarebbe volgare e non altrettanto bello e poco armonioso anche per via di quello che hanno in mezzo alle gambe (niente di più falso). Il corpo maschile può essere bello quanto quello femminile, se non di più. E il pene, cavolo, non c’è niente di più bello.
    Sarebbe ora di liberarsi di certi antichissimi retaggi creati dagli uomini e per gli uomini: insomma vogliono farci credere che è così perché così fa comodo a loro; gli piace vedere il nudo femminile, ma non quello di altri uomini, forse perché temono i confronti?
    Detto questo, mi fa piacere che nel film non si veda il LATO A di Jamie Dornan (avrebbe fatto troppo scalpore e giustificato certi attacchi da parte di certi perbenisti maschilisti e bigotti) ma sarei stata più contenta se in un’ottica di parità di genere fosse rimasto coperto anche il LATO A di Dakota. Bye

  26. Pepita95

    Visto e considerato che si tratta di una pellicola vietata solo ed esclusivamente ai minori di 14 anni, una pellicola commerciale, credo che di nudi ce ne siamo a sufficenza (questo credo che sia uno dei pochissimi aspetti da non criticare). I nudi femminili primeggiano su quelli maschili, è vero. Ma, lasciando stare il fatto che l’attore aveva rifiutato nero su bianco i nudi frontali, credo che questa scelta sia intelligentemente legata al mondo della dominazione/sottomissione, mondo che prevede, spesso su contratto, che la schiava il più delle volte rimanga completamente nuda, a differenza del dominatore, per sottolineare la sua inferiorità.

  27. JK73

    Lato A, lato B, contratti anti nudità, il corpo femminile è artistico, quello maschile no, nel film VM14 non si mostra il pene, ma nei cinepanettoni si(!), gli angeli sono asessuati…e Babbo Natale? e la Befana? mah!!… mistero! Io dico punti di vista e soggettività. Non è bello ciò che è bello ma è bello ciò che piace. Detto queste ovvietà mi vine in mente che nasciamo nudi, nel Testo Sacro Adamo ed Eva erano nudi, l’arte antica è basata sulle nudità con prevalenza della figura maschile su quella femminile. Poi però con l’avanzare degli anni arriva il moralismo, il pudore e di colpo ciò che era artistico diventa immorale, sbagliato, proibito e condannabile. Poi arriviamo ai giorni nostri….la TV, le bambole rifatte, i bambolotti scolpiti, in una parola gli stereotipi della società moderna, o sei come loro oppure…. nasconditi sotto quanti più indumenti riesci ad indossare anche se sei al 15 di agosto.

  28. Ana x

    io leggo certi commenti e rimango basita davvero…
    Sono sconcertata.
    Il nudo maschile volgare? PERCHè’ ???
    Non mi pare che i Bronzi di Riace siano volgari, idem Brad Pitt o altri..
    Suvvia, non nascondiamoci dietro a un dito con la frase che leggo su Facebook “NON E’ UN PORNO!!”
    Ma cosa c’entra? Se lei è nuda anche lui lo DEVE essere. Punto.
    E in un erotico ci sta tutto.
    Che poi a chi dice che sto film è lontano anni luce da un erotico allora do pienamente ragione.
    E’ stato scandaloso, dato il materiale primario a disposizione che era così eccitante.
    E la storia della storia d’amore………… ma piantiamola suuuuuuuuuuuuuu!
    Come ho letto, se volete solo la storia d’amore ce ne sono tante strappalacrime al cinema, chissà perché, invece, ha avuto successo sto romanzo e sto film..