La notizia più curiosa mai riscontrata, e i tabloid nell’ultimo anno non hanno risparmiato nulla a questa trilogia.

Il Daily News riporta questa notizia che tra tutta l’alta gamma di fatti letti sulla trilogia nell’ultimo anno potrebbe piazzarsi tranquillamente al primo posto.


Belgio. Due professori hanno scovato tracce di cocaina su alcuni libri della trilogia di E L James presi a campione presenti nella biblioteca di Anversa. Addirittura su alcuni di essi, tracce del virus dell’herpes simplex.

Comunque, i due esperti vogliono assicurare i lettori che le tracce di droga riscontrate nei tomi non alterano assolutamente la coscienza o il comportamento a seguito della lettura.

Le modalità della “clamorosa scoperta” non vengono riportate.

 

 

© Riproduzione riservata. Vietata la duplicazione di questi contenuti o parte di essi.

5 commenti

  1. Lau

    Siete sicuri che non alterino??io non sono più tanto normale da quando li ho letti!!50shades dipendente…!

  2. Ida

    Anche ioi sono drogata con le tracce di coca. E mi è venuto anche un herpes per mordermi il labbro, proprio come Anastasia. Ma di cazzate ne ho sentite tante sulla trilogia , ma questa mi sembra eccessiva.

  3. Annalisa

    Oddio ! Adesso di spiega … Sto rileggendo la trilogia in continuazione: grigio, nero , rosso e poi di nuovo grigio nero rosso … È una droga … Nn e’ colpa mia … A questi ” geni” … devono dare il Nobel !!!

  4. Carlotta

    hahahhhha ma la gente che mal di pancia si prende? Hahahahaahahh

  5. Sole

    ah ah ah!!! alterano e come, il fatto che io lo abbia letto sei volte è indicativo non credete? 😉