Penso che oramai nel bel calderone che riguarda “50 sfumature di grigio” non manchi più niente all’appello.

Dopo la parodia teatrale “Spank!” ha infatti debuttato nei giorni scorsi, il 16 novembre per essere precisi, al teatro “Apollo” di Chicago “50 Shades! The Musical.”

Prodotto da Marshal Cordell, Albert Samuels e Emily Dorezas in collaborazione con la compagnia “Baby Wants Candy”, lo spettacolo,della durata di sessanta minuti, si apre con un gruppo di donne e il loro club del libro, dove ovviamente decido di leggere la famosa trilogia.

Attraverso la loro interpretazione del romanzo, il pubblico viene guidato attraverso numeri di danza e undici canzoni originali eseguite dal vivo.

Anche se i titoli delle canzoni sono alquanto allusivi,”The Get Nasty”,”I don’t make love, i IF # *!” e “There’s a Hole Inside of Me” solo per citarne alcune, la produzione assicura che lo spettacolo non è vietato ai minori perchè non si attraversano certi “confini.”

Lo spettacolo sarà di nuovo in scena al teatro “Apollo” il 23 e 30 novembre ed il 7 e il 14 dicembre.

Per chi avesse in programma un viaggetto negli States con tappa a Chicago e non vuole perdere questa occasione può prenotare i biglietti a questo LINK.

Fonte: Broadway World