Si è soliti dire che le parodie sono il prezzo da pagare quando si raggiunge fama e successo.

Lo sa bene E L James che dopo lo strepitoso consenso ottenuto con la trilogia “50 sfumature”, ha visto praticamente depredare il titolo dei suoi romanzi.

Infatti negli ultimi mesi è un continuo fiorire di libri parodie e non, che riportano nei titoli le due ormai famose paroline magiche,”50 sfumature”, approfittando di un pò di pubblicità gratuita e nella speranza di invogliare qualche lettore all’acquisto.

Ma la Francia non ci sta!

Chi ci copia è a proprio rischio e pericolo.” Questo il messaggio inviato dalla casa editrice francese,”Lattes Editori”, che pubblica la trilogia in Francia.

La casa editrice ha registrato il titolo del libro, che ha venduto un quarto di milione di copie sul suolo francese, e ha inviato lettere di avvertimento ad altri editori con l’accusa di violazione.

Gli editori incriminati ,”Les Edition”,Larousse” e “Contre Dires“, hanno infatti pubblicato, o hanno in programma, volumi che si ispirano alla trilogia nel titolo ed alcuni anche nei contenuti.

Questi alcuni dei titoli: “Decoding Fifty Shades of Grey” ,”Fifty Shades of Grey Cookbook” , “50 Ways to Play: BDSM for Nice People” e “Fifty Shades of Pleasure: A Bedside Companion

The malay mail riporta le dichiarazioni del direttore editoriale della “Lattes”, Laurent Laffont: “Alcuni di questi titoli, che captano gli elementi del libro, sono chiaramente parassitari. Vorremmo far sapere a chi ha in programma nuove uscite per l’anno prossimo che stiamo guardando molto da vicino per assicurarci che non siano parassitarie. Saremo molto vigili

Lattes ha inoltre  avvertito che potrebbe intraprendere ulteriori azioni legali a seconda delle risposte che riceverà dagli avvocati degli editori in questione.

Insomma qui la battaglia è in pieno svolgimento e la “Lattes” sembra proprio far schioccare la frusta! Vedremo se gli editori preferiranno avere un pò di fantasia alle azioni legali!