L’autrice E L James ha visitato nel suo tour promozionale negli USA l’Università dello stato di Washington (WSU) e ha rivelato perchè ha inserito nel suo romanzo ’50 Sfumature di Grigio’ proprio questa università. Lo comunica con articolo in data odierna il sito Columbian.

Nel mese di maggio, Brenda Alling, direttore del marketing e della comunicazione della WSU, dichiarava che le sarebbe piaciuto sapere perché EL James aveva scelto questa Università per i suoi romanzi.
Mrs Alling ottenuto la sua risposta quando ha incontrato l’autrice questo autunno, in occasione di una sua visita al campus Salmon Creek.
Alling ovviamente da brava marketing-woman quando ha saputo che la James, avrebbe fatto tappa  a Portland a fine settembre nel suo tour promozionale, ha subito pensato di invitarla via Facebook a visitare il campus. Detto fatto 😉

La mattina del 24 settembre, Mrs Alling ha ricevuto una telefonata dalla segreteria. E L James, il suo addetto pubbliche relazioni e una guardia del corpo erano nella hall! Mrs Alling afferrò al volo Laura Evancich, un designer grafico / fotografo, e corsero alla segreteria.

Il libro è ambientato a Seattle, dove risiede Christian Grey, che guarda caso è un benefattore WSU, interverrà alla laurea etc… Ma perchè proprio quell’Università?
L’autore, così ha dichiarato Mrs Alling, ha fatto le sue ricerche online, e ha inserito il personaggio di Ana Steele alla WSU di Vancouver per il programma di studi sulla letteratura inglese! Ed è proprio quel programma che l’autrice riteneva più adatto ad Anastasia!
Mrs Alling ha poi aggiunto che durante la sua visita E L James ha visitato gli uffici del giornale della scuola, il VanCougar.

Chiarito il gran mistero 😉