50 Sfumature di Rosso Film: scene memorabili omesse

 

 

Alcune scene memorabili – secondo noi – narrate nel libro Cinquanta Sfumature di Rosso che sono state omesse nel film.

 

  • Che fine ha fatto il compleanno di Anastasia ( e conseguente mega regalo)? Nel film nemmeno se ne fa menzione.
  • Il malore di Ray Steele. Omesso anche quello.
  • Non si percepisce nè intravede alcuna relazione tra Mrs Jones e Taylor, come invece narrato nel libro.
  • Le ex sottomesse di Christian vanno a trovare Anastasia. Non è una scena determinante ovviamente, ma immaginate le risate che avremmo fatto con Leila, Susi e Ana? (Per inciso: in Cinquanta Sfumature di Nero il doppiaggio del nome di Leila suona come “Lila”. In Cinquanta Sfumature di Rosso in doppiaggio del nome torna identico allo scritto).
    Aggiungiamo inoltre che cambiare continuamente doppiaggio, senza un perchè, degli stessi attori nella stessa serie non è il massimo per lo spettatore. Non abbiamo “tifato” nè sostenuto alcun doppiatore a scapito degli altri durante tutto questo periodo, ma tra trailer e film la Universal ha fatto un po’ di confusione col doppiaggio.
  • Anastasia conosce le armi, eppure vuole che Christian si sbarazzi della sua pistola, in contrapposizione con quanto narrato nel romanzo. Forse la produzione ora voleva lanciare un messaggio politico contro le armi negli USA?
  • Chi ha pagato la salata cauzione di Jack Hyde? Nel libro se ne parla e un accenno nel film poteva tranquillamente essere fatto magari dal detective. Avrebbe magari aperto un ponte per poter capire il passato di Mrs Robinson e magari redimerla.

 

 

Siete d’accordo con noi? Volevate vedere altre scene?

 

 

 

© Riproduzione riservata. Vietata la duplicazione di questi contenuti o parte di essi.

 

 

9 commenti

  1. Paola

    Sarei stata felicissima se nel film ci fosse stato tutto il libro ma sappiamo tutte che la produzione deve fare delle scelte nella sceneggiatura. Certo che se avessero chiamato noi, il film sarebbe durato una settimana 😉

  2. Silvia

    Il film non è chiaro ! Sono un insieme di scene messe una dopo l’altra .. non ha senso tagliare delle scene che sono determinati . Per es: mio marito che non ha letto i libri subito mi ha detto ;hai capito questa subito l’ R8 se presa , chiamala scema ; senza sapere che era la
    Sua e non di Cristian … comunque deludente come gli altri , forse il secondo con le scene in più diventa accettabile…
    i❤️Book

    • Lily

      sono d’accordo, quest’ultimo film sembra un collage di scene e hanno trascurato le parti molto emozionanti del libro.

  3. Paola

    Scusare ma chi sono nel rosso i doppiatori di Dakota e Jamie ?

  4. Federica

    Ma xke non mettere tutta la parte del loro viaggio ad Aspen???? Quelle anche erano meravigliose…… ma poi xke tagliare la scena della scazzottata???? Che sono un paio d min in più nel film che cambiava??? Ma scusate nel nero, nel dvd c’è la scena del biliardo???? Xke io nn ho visto ancora i dvd solo su internet quindi praticamente le scene del cinema

    • Lucia

      Sì nel dvd del Nero nella versione integrale c’è la scena del biliardo, molto carina

  5. Francie

    Io ero contenta che Erica era dietro a tutto, pensavo che avrebbe seguito molto i libri, invece ci sono state molte pecche in tutti e tre i film.
    Sul doppiaggio caliamo un velo pietoso

  6. Mrs Cinnamon

    io sarò ripetitiva ma avrei messo la scena in cui christian regala il bracciale ad ana per coprire i segni dopo che l’ha punita per il topless in spiaggia durante la luna di miele e oltre a quelle già citate da voi avrei inserito flynn accidenti, e poi il confronto di christian con i genitori sulla sua infanzia dopo aver scoperto il collegamento con hyde

  7. maria

    Le omissioni dei precedenti film hanno alterato la narrazione dei tre libri…per noi è un dolore vedere la scena del gelato ad Aspen, il dono del bracciale nei titoli di testa con Parigi in sottofondo…il dott.Flynn mai comparso…