50 Sfumature di Rosso Film: Note di Produzione #2

 

 

Dichiarazioni ESCLUSIVE della produzione del film Cinquanta Sfumature di Rosso. (Parte II)

ATTENZIONE SPOILER

 

50_sfumature_di_rosso_rds

 

E L JAMES

EL James presenta anche i nuovi attori di Cinquanta Sfumature di Rosso:

Abbiamo un cast di talento eccezionale, che è anche incredibilmente bello … perché, beh, perchè no?

Il motivo per cui sto facendo tutto è per i fan. Questi libri sono cresciuti grazie al fandom e capisco perfettamente cosa significhi essere un fan e come a volte le cose arrivino in modo particolare. Tutto quello che voglio fare è rendere felici i miei fan. Per me, la forza della storia è che l’amore si fa avanti per affrontare la bestia ed è gentile, gentile e compassionevole, e lo guarisce. L’amore guarisce tutto. Voglio dire, è terribilmente banale in un certo senso, ma sembra funzionare in questo particolare caso.

Il produttore De Luca apprezza come James non abbia mai dimenticato il pubblico che ha “adottato” Christian e Ana. Conclude:

Ciò che mi stupisce di tutto quello che ha fatto Erika è la sua capacità di tradurre questa passione e dedizione verso i suoi fan. Ogni decisione che abbiamo preso in questa trilogia ha riguardato il modo migliore per presentare la storia che il pubblico avrebbe dovuto vedere sullo schermo. Sono stati la sua pietra di paragone e, più di ogni altro creatore che conosco, Erika continua a restituire a tutti coloro che per primi hanno dato a lei.

 

JACK HYDE

In ogni fiaba, tuttavia, una piccola malvagità deve esserci. E il Jack Hyde che appare in Freed è diverso dall’esecutore sicuro di sé che incontriamo per la prima volta in Darker.

Da parte sua, a Eric Johnson è piaciuta abbastanza la possibilità di girare contemporaneamente i due film. L’attore spiega:

È stato quasi come fare una miniserie, in cui il percorso del personaggio è chiaramente mappato e ciò mi consente di apportare eventuali modifiche e creare una roadmap chiara. Ogni volta che hai questa chiarezza, è molto meglio che ottenere uno script settimana dopo settimana. Grazie a questo,  mi ha permesso di fare delle scelte nel secondo film che riguardavano il terzo film.

La produzione è stata successivamente allestita presso l’Anvil Center Theatre di New Westminster, B.C. per filmare una scena in un’aula di tribunale – non presente nel materiale originale – dove Hyde si trova di fronte a un giudice e cerca la libertà su cauzione. E L James spiega questa sfumatura:

Niall voleva questa scena in particolare, in modo che potessimo vedere cosa succede a Hyde, e in modo che possiamo anche vedere una possibile connessione con Linc, l’ex-marito di Elena. Anche Anastasia si presenta in aula e rimane in fondo alla stanza, e quando Jack viene liberato su cauzione, ha una specie di mancamento … ma potrebbe essere per un’altra ragione.

 

LA LUNA DI MIELE

Il produttore Brunetti dice:

In Freed, inizia con un flashback del matrimonio, e poi passiamo alla luna di miele con loro nel sud della Francia e poi a Parigi, e goderci l’inizio della loro nuova vita insieme.

Dornan ammette:

Da adolescente andavamo spesso in campeggio nel sud della Francia. E’ lì che ho girato il mio primo film, per due mesi. Avendo lavorato come modello, ho trascorso del tempo a Parigi. Quindi non vedevo l’ora che finissero le riprese: dopo il lavoro, c’era il tempo di andare sulla moto d’acqua e sdraiarsi sulla spiaggia. E’ stato eccezionale girare queste scene – vivere dei momenti romantici in alcuni dei posti più belli al mondo.

Questo è stato particolarmente toccante per il regista Foley:

Quando abbiamo girato all’alba al Louvre, la polizia ha fermato tutto il traffico che avrebbe potuto attraversare, solo così potevamo avere una scena totalmente intima in cui entrambi stanno andando in bicicletta. Nessun altro è in giro Christian e Ana sono totalmente soli a Parigi.

All’inizio desideravo moltissimo non dare quella ‘immagine da cartolina’ di Parigi. Ho pensato: ‘Niente Torre Eiffel!’ Ma poi … trovarsela proprio di fronte, così bella, e immortalarla all’altezza giusta e con la luce perfetta … è stato inevitabile e ha soddisfatto e reso tutti molto felici.

 

CHRISTIAN GREY

Dornan conclude con ciò che questo personaggio e questa serie hanno significano per così tanti.

Questo progetto – questi libri e personaggi hanno significato molto e sono importanti per le persone. È emozionante essere coinvolti in qualcosa che ha colpito così tanto. Potenzialmente l’unica volta che accade nella propria carriera, una qualcosa di così ampio, così tanta attenzione, così tanti fan. Tutti avevano una salda opinione su chi fosse Christian Grey. Per molte persone, non ero l’immagine esatta che avevano in testa, ma mi è piaciuto scontrarmici, ho avuto la sensazione di dover dimostrare qualcosa in più. È un ruolo piuttosto unico, in questo senso, essere coinvolti in qualcosa che è molto importante per i fan, qualcosa di così significativo per le persone.

 

© Riproduzione riservata. Vietata la duplicazione di questi contenuti o parte di essi.