50 Sfumature di Nero Film: l’India dice nuovamente NO

 

 

Come per il precedente capitolo cinematografico della serie Cinquanta Sfumature, anche per Cinquanta Sfumature di Nero l’India risponde NO.

Nelle sale indiane non sarà proiettato il film causa le scene di sesso spinto, questa la decisione del CBFC (Consiglio Centrale Certificazione Film).

Universal avrebbe potuto “ripulire” il film dalla scene di sesso (come successo in Vietnam), ma ha preferito non far uscire il film in India.

 

 

– Express UK