50 Sfumature di Nero Film: il Canada lo vieta ai minori

 

 

Il Canada assegna un rated alquanto duro per il film Cinquanta Sfumature di Nero: un divieto ai minori di anni 18 se non accompagnati.

L’ente per la tutela dei consumatori canadese ha dichiarato che hanno dato quella classificazione al film per diverse scene sessualmente suggestive raffiguranti seni nudi e natiche nude.

Nel dettaglio:

I classificatori canadesi hanno rilevato quanto segue: diverse scene di nudo, raffiguranti seni, glutei e regione pubica, in contesti sessuali e non sessuali; circa 28 casi di volgarità con/senza linguaggio sessuale; quattro scene raffiguranti contenuto sessuale espliciti; tre scene di violenza raffigurante aggressione fisica e con armi.

 

Nessuna traccia del nudo frontale di Jamie Dornan… 🙁

 

– Via: Rated

 

 

1 commento

  1. Serena

    Concordo,anche se l’ormai quasi ridicola ragione della natica è totalmente fuoriluogo.Non è la natica il problema (soprattutto per un 18enne e in un mondo di siti porno aperti a tutti e genitori distratti) quanto la trama di fondo, il perché di certe pratiche e il filo morale conduttore della storia,che un adolescente,a meno di spiegazioni serie e adulte,non coglierebbe e sottovaluterebbe,prendendo solo l’aspetto puramente sessuale decisamente poco adatto ai “primi approcci”(perché credo che un adolescente debba approcciarsi al sesso in modo molto piu semplice e naturale)