50 Sfumature di Grigio Film: siamo a quota 528 milioni

 

 

 

Solo pochi giorni fa la Universal annunciava, ringraziando i fans, che avevano raggiunto il traguardo dei 500 milioni di dollari di incasso nel mondo per il film Cinquanta Sfumature di Grigio.

Oggi siamo già arrivati a 528 milioni di dollari al Box Office globale!

Così suddivisi:

156 milioni di dollari a livello nazionale e 371 milioni a livello estero (escluse le migliaia).

 

Box Office

 

© Riproduzione riservata. Vietata la duplicazione di questi contenuti o parte di essi.

36 commenti

  1. jennifer

    troppo troppo felice!!!!!!…..evidentemente tanto schifo non ha fatto!!!!!!allora daiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii voglio il nerooooooooooooooooooooooooooooo

    • Costanza

      Dopo questa bellissima notizia, bisogna festeggiare con il Bollinger La Grande Anneée Rosé, in tazze da tè…

      ;->

  2. Miss Steele

    Davvero!! Peccato che siamo tutti distanti..avremmo potuto fare una festa 😉

    • Costanza

      Mi sarei unita volentieri alla festa, Miss Steele.

  3. Miss Steele

    Approvo anche solo le tue intenzioni 🙂

  4. Rosy

    Mi unisco alla festa. Ma non è tutto: qui in Italia siamo i primi, ovvero abbiamo battuto anche American Sniper, miglior incasso della prima parte del 2015, ho letto la notizia poco fa (dovremmo arrivare a 20 milioni in questi giorni).

    P.S: sempre OT, scusate: poco fa ho visto la registrazione di Made in Sud, il programma comico di raidue, e verso la fine hann fatto uno sketch su “50 sfumature” con la presentatrice che faceva Ana e un comico (non ricordo il nome) che faceva Christian, risate a non finire.

    In questi giorni non fanno altro che citare il film da tutte le parti XD

  5. Chiara

    Sono super contentaaaaaaaaa 😀 😀 *___*
    PS: mi unisco molto volentieri anch’io alla festa

  6. Marika

    Sono troppo contenta!
    Alla faccia di tutti quelli che hanno criticato!

  7. Nadia

    Bene bene!!!alla fine il film é piaciuto anche a tanti dunque non é vero che ha fatto schifo a tutti!

    • Costanza

      Nadia, Marika, c’è un proverbio che recita così: CHI DISPREZZA COMPRA…

      ;->

  8. Rossella

    Il fatto che abbia raggiunto questi livelli di incassi era facilmente prevedibile visto il successo clamoroso dei libri…..ma da qui a dire che sia piaciuto a tutti ce ne corre e secondo me lodare il film in toto può solo nuocere al prossimo capitolo….se facciamo finta che non ci sia nessuna pecca e mi riferisco alla sceneggiatura e al montaggio per non parlare del doppiaggio italiano sinceramente ridicolo, non rendiamo giustizia ai libri della trilogia. Anzi a mio parere la produzione dovrebbe far tesoro delle critiche dei fans, naturalmente quelle costruttive, per darci un prodotto migliore nel seguito del Film ..!!!

    • Costanza

      Il successo era prevedibile, ma non a questi livelli da record.
      Considerato il fatto che i libri sono nuovamente saliti ai vertici di classifica delle vendite, dimostra che il film è riuscito ad attirare un nuovo, nutrito, e appassionato stuolo di fan.
      Non si sa in quale misura la produzione cinematografica terrà conto delle critiche, ma una cosa è certa: anche i fan delusi andranno a vedere il sequel e a loro si aggiungeranno i nuovi, conquistati già dal primo film, quindi forse i futuri incassi al botteghino non saranno così tanto esigui…

    • Lau

      Ma certo, pienamente d’accordo, e loro hanno calcolato tutto per il massimo guadagno…forse a discapito di un buon prodotto purtroppo

      • Costanza

        Purtroppo non si possono mettere d’accordo i gusti o le fantasie di milioni di donne del mondo, e,a volte, le singole critiche possono rimanere inascoltate di fronte al consenso generale della massa.

        • Lau

          Qual’è il consenso generale della massa tu lo sai?

          • Costanza

            Le vendite dei libri, gli incassi, l’aumento degli iscritti su Facebook nella sezione dedicata a 50 sfumature, il numero spropositato delle persone che hanno scaricato illegalmente il film, i commenti estasiati delle persone sia sul blog, che nella vita reale attorno a me…ecc.
            Ci manca solo un altro record: la vendita dei DVD che già risulta uno dei prodotti più prenotati su Amazon.
            Ecc. ecc.

            • Lau

              Ti ricordo che quello messo in discussione è il film non i libri…difficile capire me ne rendo conto…

            • Costanza

              Lau io mi riferisco anche al film, forse non ci siamo capite..
              Poche parole a buon intenditor, recita un proverbio.

              Una domanda sorge spontanea: ti guardi attorno?

              Difficile, me ne rendo conto…

  9. Desi

    Concordo in pieno Rossella e non mi lascerei andare a facili ed infantili entusiasmi. Il film incassa per la curiosità che ha attorno, mica PERCHE è un bel film…

  10. Maria

    Il film ha avuto successo sia per curiosità ma anche perchè in generale è stato carino ma bisogna vedere cosa decide adesso di fare la Universal, se farà davvero il sequel..
    Forse si farà ma se vi rendete conto è passato quasi un mese ma di notizie sicure non c’è ne stanno, forse è in dubbio sto sequel, mah staremo a vedere.
    Come giusto dovrebbero farlo presto e bene con gli stessi attori e regista e naturalmente aggiungendo i nuovi volti.
    Però a chi dice e critica su più scene di sesso, io dico che le scene sono forti che dovevano fare un porno? ma va…
    Se avessero fatto un film con più sesso sarebbe stato disgustoso.
    Emerge di più l’amore, la storia tra i due e anzi io avrei tolto qualche scena di sesso e avrei messo più pathos, più sentimento, tipo dopo che la sculaccia vedere che si preoccupa e dorme con lei.
    Avrei puntato sul sentimento, sull’amore.

  11. Chiara

    io credo che questo film sia piaciuto molto a chi è riuscito a discostarsi un po’ dal libro…partendo dal presupposto che non avrebbero mai potuto fare un copia incolla…poi ,come avete già detto,è ovvio che non può piacere a tutti….IL MONDO è BELLO PERCHè VARIO!!!ma usando un po’ di obiettività si evince che alla maggior parte della gente è piaciuto..ognuno lo guarda dal proprio punto di vista,magari c’è chi coglie particolari che altri non colgono….ma bisogna rispettare i pareri di tutti…sia essi positivi che negativi,senza andar a criticare chi la pensa diversamente da noi

  12. Serena

    Rispettando tutti i gusti e i pareri, credo che la curiosità abbia portato agli incassi dei primi 10 giorni, ma i 530 milioni di dollari sono stati raggiunti a 1 mese dall’uscita quindi l’incasso non può essere frutto solo della curiosità. consideriamo che in tutto il mondo ci sono state persone che hanno visto il film più di una volta(e quella non è curiosità) ma apprezzamento. Mettiamo in conto le prenotazioni del dvd e capite chiaramente che non è solo curiosità. che poi a voi non piaccia il film,non è detto che che non piaccia a nessuno o che i 500 Milioni non siano meritati o irreali o che siano solo per curiosità..la curiosità centra ma nei primi tempi… Premesso questo, io ho adorato i libri e il film,dando un giudizio oggettivo e non facendo troppi paragoni in quanto arti e metodi diversi…ho amato lo stile del film,gli attori con la loro interpretazione e lo staff tecnico(ma questi sono gusti personali) e nonostante ciò sono anche io per la teoria”si può sempre fare meglio” per arrivare ad avere film sempre piu emozionanti e fatti bene.. Buona giornata a tuttiii!

    • Costanza

      Ottimo commento. Non potevi esprimerti meglio di così.
      Concordo su tutto, Serena!

      • Miss Steele

        Anche io concordo con Serena e Costanza.Se c’è un fenomeno oggi, che è proprio un esempio di consenso di massa, beh direi che è proprio 50 sfumature. Ora “consenso di massa” non vuol dire che coloro che hanno visto il film siano uniformati col medesimo giudizio su ogni aspetto della pellicola, ma che volendo fare i conti con l’incasso,ci sia il consenso di cui sopra.

    • Sara

      Hai centrato in pieno Serena! Sono d’accordissimo anche con Costanza e Chiara! Prenotare e acquistare il dvd o comprare il libro dopo aver visto il film credo denoti più che una semplice curiosità, ma un interesse. Poi è bello così che, come tutte le cose al mondo, non sia piaciuto a tutti! Ci mancherebbe 🙂 per me personalmente è stata una scoperta stupenda che mi ha fatto immergere nel magico mondo emozionante di 50 Sfumature! Sono d’accordo che “si può sempre fare di più”, e infatti l’attesa per le Sfumature di Nero è intensa e impaziente, però lo ritengo un film con protagonisti che mi sono piaciuti tantissimo, così come il modo in cui è stato girato e montato, la colonna sonora, tutto! Sinceramente sono contentissima del successo del film perchè così assicura un sequel che non vedo l’ora venga ufficializzato :))

  13. Silvia

    Concordo con te Serena, a me sono piaciuti i libri e ho adorato il film e faccio parte di quella schiera di persone che è andata al cinema 2 volte il 13/02 e ieri! A distanza di quasi un mese l’ho apprezzato ancora di più! Le critiche, da che mondo e mondo, ci sono e ci saranno sempre! Quando l’ho visto la prima volta ero già partita con l’idea che non poteva essere uguale al libro, ricordo che è un’adattamento e infatti non mi ha deluso affatto! Detto ciò sono felice del risultato che ha ottenuto e che otterrà perché a distanza di un mese è ancora al cinema! Sicuramente faranno un sequel anche perché si sa il film è finito non bene e rimani con un’incognita e adesso che succede???? Buon pomeriggio a tutte/i!

  14. Serena

    Avete espresso tutte opinioni oggettive e non “di parte” né “estreme”… la curiosità c’e stata ma poi,ripeto, è subentrato altro,come del resto accade per molte opere che siano letterarie o solo cinematografiche. Del resto questo discorso si può trasporre benissimo sui libri prima ancora che sul film… i libri sono stati acquistati da almeno il 30% dei lettori per curiosità,dopo di che è stato acquistato perché si è conosciuta la storia da varie voci e si è voluta leggere personalmente perché molti che non l’hanno acquistata per curiosità sono stati attratti dalla trama e da ciò che si diceva universalmente. Infatti i libri hanno avuto un successo enorme nei primi tempi della pubblicazione e sono al primo posto nelle classifiche anche adesso. (curiosità nei primi mesi…. voglia di leggere e conoscere bene la storia successivamente, visto che ovunque si è parlato tanto della trama e molto persone sono state interessate dalle voci di chi lo conosceva senza ancora averlo letto…e quindi sono state spinte da interesse più che da curiosità)… punto e capo. stop. 🙂

  15. Maria

    Solo che nelle classifiche sia italiane che straniere 50 sfumature non è al primo posto ma è scalato è al sesto posto.
    L’ho visto dalla classifica di comingsoon del boxoffice.
    Mi sembrava fosse ancora al primo posto.

    • enrico

      50 shades è al sesto posto delle classifiche basate sugli incassi settimanali o giornalieri,
      perché al momento, in Italia è il maggior incasso da un anno a questa parte, avendo battuto il precedente record di American Sniper

  16. Alma

    Sto scrivendo dappertutto nel blog, tolgono l’attore protagonista? Lo cambiano?

  17. Serena

    Alma no! La voce che parlava dell’abbandono di Jamie era solo gossip già smentito. Sarebbe molto poco intelligente da parte della produzione,sostituirlo. Soprattutto dopo gli incassi e dopo che lui nelle varie interviste ha dichiarato di essere contento di 50 sfumature e di essere entusiasta del suo ruolo. il successo del film è dovuto anche alla sua presenza e la maggior parte lo ha adorato sin da subito. L’immaginario collettivo vede lui come Christian Grey quindi stai tranquiiiilla che era solo pettegolezzo. Se non mi sono spiegata bene prego qualcuno che parla spagnolo di tradurre al fine di tranquillizzare ulteriormente la nostra Alma:)

  18. Serena

    Sulla scia di ciò che ha giustamente puntualizzato Enrico,vorrei ricordare che la pubblicazione cartacea di 50 sfumature ha avuto inizio nel 2011..sono 4 anni che è al top delle vendite(senza considerare le richieste sulla versione online che precede la vera e propria pubblicazione)… saranno mica 4 anni di solo curiosità???!!