50 Sfumature di Grigio Film: nuovi record al Box Office

 

 

 

Altri record milionari per il film Cinquanta Sfumature di Grigio. La pellicola ha raggiunto i 400 milioni di dollari di incasso dal mercato estero, cioè fuori dagli Stati Uniti.

Con i 166 milioni di incasso degli USA siamo arrivati a quota 566 milioni di dollari.

Cinquanta Sfumature è ora l’ottavo film di maggior incasso della storia della Universal di tutti i tempi e in tutto il mondo.

Anche Sam Taylor Johnson può vantare un bel record, soprattutto per una regista alla sua seconda prova sul grande schermo: l’adattamento ha debuttato con 85 milioni, il maggior incasso di tutti i tempi per un week end di apertura per una regista donna.

Ora Brunetti può permettersi una nuova Ferrari per il suo “modesto” parco macchine….

 

 

Variety

 

© Riproduzione riservata. Vietata la duplicazione di questi contenuti o parte di essi.

 

 

26 commenti

  1. jennifer

    beeeeeeeeeeeneeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee….allora avanti col nero…daiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

  2. Dalia

    Peccato che Brunetti abbia già detto che per i prossimi non intendono spendere di più. Anzi gli attori (che per il primo film hanno preso una bazzecola) non dovrebbero chiedere di più perchè non questi film si fanno conoscere. Non ho parole!!!!

  3. Jada forever

    Ecco perche’ non mi piace Brunetti.
    Perche’ non dare agli attori qualcosa in piu’?
    Perche’ gli altri attori di altre trilogie gli hanno dato piu’ soldi e a questi due attori no?
    Ma insomma sta diventando uno schifo 50 sfumature di nero, prima cacciano la regista, poi non danno i soldi agli attori ora chissa’ che faranno col nuovo regista ma insomma si rendono conto che fanno aspettare i fan? Si rendono conto che devono soddisfare tutti altrimenti gli attori possono decidere di andarsene?
    Non mi piacciono i produttori e sinceramente neanche la James.

  4. Annie

    Per come hanno recitato i due attori principali sono stati pagati fin troppo bene (lui poi i soldi li ha rubati dato che non sembra essersi impegnato più di tanto, nemmeno nella promozione). Il FILM deve RINGRAZIARE i 3 LIBRI che hanno SPINTO le fans (come me) ad andare a vedere questa pellicola MEDIOCRE e VUOTA. Per il prossimo film SPERO-PREGO che il 70% dei soldi vada ad un BRAVO SCENEGGIATORE e ad un REGISTA che sappia fare il suo lavoro!!! Se i due attori vogliono andarse la porta è aperta, nessuno è INSOSTITUIBILE nel mondo dello spettacolo. Dornan dovrebbe inchinarsi davanti a Christian Grey per la popolarità che gli ha procurato. Dakota non mi dispiace anche se è ancora molto acerba per quanto rigurda la recitazione. La COPPIA NON FUNZIONA ed è palese, il modo d’interagire dei due “attori” è freddo, innaturale, troppo recitato. Non è così che la James descrive il caldo e morboso rapporto tra Anastasia e Christian.

  5. Mary

    Ecco altri giudizi negativi.
    Annie non credo che gli attori andranno via, visto che hanno firmato dei contratti e come parli di Jamie non mi piace ma rispetto ls tua opinione.
    La mia è che loro hanno recitato bene e il film mi piace.
    Dornan è contento di aver fatto il film stai tranquilla e ha detto che continuerà e anche lei.
    Mi dispiace che non sei stata soddisfatta ma il cast resterà questo.

  6. Mary

    E poi non mi risulta che non c’è chimica tra i due.
    Sempre le stesse cose dite.
    Che non sanno recitare, non c’è chimica perché? Ma ci devono sempre essere cose negative?
    Ok, è il tuo parere, comunque per me hanno una buona chimica, recitano bene e il film è bello.

    • Giolapeste

      Non é che non sanno recitare, ma sin dall’inizio hanno detto di non voler fare scene troppo nude e spinte. Infatti quando fanno sesso si vede poco, non trasmettono nessuna emozione. Specie quando la lega con la cravatta, si vede solo lei che si muove e ansima e nient’altro. Dov’é il sesso? boh. Come tutti i presenti in sala ho riso e poi sono andata a casa. Anche la scena dell’ascensore non mi ha fatto ne freddo ne caldo.

  7. Costanza

    Film lodevole, non eccelso, ma neanche catastrofico come si evince da alcuni commenti negativi di questo post.

    Dakota è un’attrice straordinaria, che si è calata perfettamente nel ruolo di Anastasia.
    Jamie Dornan è Cristian Grey, prima di giudicarlo definitivamente, attendo il sequel.

    Le due scene girate nella Stanza rossa sono semplicemente favolose, la discussione del contratto, l’intervista, la prima volta, e il finale sono semplicemente indimenticabili.

    Il sesso dov’è?

    Non è un film porno, o erotico nel senso stretto, è un film drammatico-erotico-sentimentale, quindi il sesso c’è, ma fa da cornice, non da protagonista assoluto. 🙂

  8. Mary

    Il film e’ stato bello e emozionante.
    Perche’ dubbi su Jamie?
    Per me e’ stato molto bravo a interpretare un ruolo cosi complesso.
    Dakota brava anche lei ma non piu’ di lui.
    La recitazione di entrambi e’ sullo stesso piano, quindi bravi tutti e due.
    L’amore emerge di piu’ sul sesso ma credo che cosi doveva essere.

  9. Annie

    Tutto è relativo, io non volevo certo vedere scene porno, ma scene COINVOLGENTI. Se questi attori non volevano girare alcune parti potevano non fare il provino per il film. A me non frega niente se sono sposati, padri, madri e roba simile: se SEI UN ATTORE RECITI IL COPIONE, PUNTO!. I pareri su questo film sono per il 70% negativi. Non dico che è tutto da buttare ma signore/i parliamoci chiaro: se il rapporto che intercorre tra anastasia e christian nel film fosse lo stesso che viene raccontato dalla James nel libro, questa trilogia sarebbe morta sul nascere.

  10. Jada forever

    Io non vi capisco proprio…
    Che altro dovevate vedere?
    Se vi piacciono i porno li cercate su youtube, le scene coinvolgenti ci sono, non so che film siete andati a vedere…vabe’ mi sono scocciata…no comment.
    Per me e’ tutto positivo.

  11. Costanza

    Jada forever, non c’è niente da capire. 😉

    I gusti sono personali, ma affermare che il 70% dei pareri sul film è negativo è quantomeno fantascientifico.

    566 milioni di dollari incassati nel mondo fino ad ora, e un nuovo e crescente numero di fan che, dopo la visione del film, è corsa ad acquistare la trilogia facendola schizzare nuovamente ai vertici delle classifiche di vendita, fanno zittire e passare nel dimenticatoio le critiche più accese dei delusi.

    L’unica pecca di questo film è stata la sceneggiatura a cui regista e attori si sono dovuti adeguare.

  12. flo

    Concordo con costanza sul fatto che l’errore maggiore presente è di sceneggiatura. Avrei voluto maggior caratterizzazione psicologica dei personaggi in particolare di lui che comunque è riuscito ad essere intenso ma poco è uscito del Christian del libro e ripeto la colpa non è sua appunto. Riguardo il fatto di essere più o meno coinvolgente questo é soggettivo e non si può controbattere su opinioni personali.. Anche io mi aspettavo più passione, più coinvolgimento quando l’ho visto la prima volta
    ..mi aspettavo non so, di più a livello emotivo. Però vedendolo una 2 volta l’ho comunque apprezzato di più.

  13. Mary

    Si, concordo va visto più volte.
    Io, dopo che l’ho visto al cinema l’ho rivisto al pc un paio di volte, perchè poi, più lo vedi e più hai voglia di rivederlo porta dipendenza come il libro.
    Almeno a me è successo cosi, per quanto riguarda la sceneggiatura, sono anche d’accordo che si poteva fare di più.

  14. Anna

    Allora ammetto che il primo libro è squallido, complesso, e sinceramente non mi è piaciuto granchè tranne qualche parte particolare dove emerge l’amore e la passione di Christian e Anastasia meglio il secondo e terzo.
    Ma che dire del film? Film orribile, senza nesso logico, sceneggiatura scarsissima e attori mediocri.
    Allora a me non me ne frega un CAVOLO se lui era sposato con figli, deve fare L’ATTORE e se il libro parla di scene hot queste scene ci devono essere cavolo.
    Ci voleva più passione, più coinvolgimento, più feeling…
    Lei non è vero che è straordinaria e chi l’ha detto?
    Attrice straordinaria? Mah non diciamo fesserie e stupidaggini.
    Attrice mediocre che ha riso dall’inizio alla fine del film,.
    Anastasia non era comica, l’hanno fatta stupida e stop.
    Poi nelle scene di sesso sempre con la bocca aperta, lui nemmeno la toccava e lei si eccitava, ma per favore….pessima recitazione.
    Lui serio e impacciato, ma non definito bene come personaggio…

    a questo punto mi domando anche io il sesso, la passione dove sono?
    E poi mi ha dato troppo fastidio quei baci…
    Ma i baci con la lingua come dice nel libro no?
    Ma era 50 sfumature o Cenerentola?
    Forse Cenerentola.
    NOOOOOOOOOOOOOOO nn va.

    Se questi attori continueranno nel secondo ci vuole di più, lui si deve dimenticare la moglie e ingrassare e lei deve dimagrire e essere meno stupida nel film.
    Non mi è piaciuta per nulla Anastasia.
    Neanche Christian.

    Spero che il nuovo regista faccia qualcosa di buono e speriamo non sia Muccino per carità…

  15. Anna

    Perche’ costanza pensi che devi vedere il secondo per giudicare Jamie?
    Perche’ ha fatto schifo.
    E non mi dire che Dakota e’ straordinaria che mi incavolo, l’ho spiegato prima e aggiungo e’ acerba, non la puoi paragonare a julia roberts.
    Comunque ho detto sopra cio’ che penso.
    Leggete bene quello che ho detto prima e riflettete.

    • Veronica80

      Io ho criticato tanto il film, anche se non lo definirei mai una schifezza, ma piuttosto mediocre per vari motivi che non sto a ripetere, ma fra questi non ci sono di certo i protagonisti che ho ritenuto davvero bravi e ” azzeccatissismi “per questo ruolo”
      Io vedo in loro un grosso potenziale che aspetta solo di essere liberato, è come una Ferrari che per esprimere al meglio le proprie doti ha bisogno della strada giusta, quindi mi aspetto che per il nero si aggiusti il tiro ( regia, SCENEGGIATURA) al fine di metterli nella condizione di restituirci al meglio la storia che tanto amiamo)
      P.S
      Scusate la comunicazione di servizio 🙂
      Costanzaaaaaaaa… Tra 2 giorni arriva dritto dritto sul mio kindle one night… Sono in fibrillazione, se il personaggio fosse all’altezza del nostro lord non reggerò il colpo 😉

      • Costanza

        Ciao, Veronica!!!!!!!!!! <3 🙂

        Quanto ho adorato il tuo commento <3, un pò meno la comunicazione di servizio, ma è solo invidia… Scherzo!! 😉

        Sono in fibrillazione anch'io per One night, ma aspetto con ansia le tue impressioni. A una prima lettura, dei capitoli messi a disposizione dalla casa editrice, ho avuto qualche perplessità.

        Conto su di te, leggilo e fammi sapere, te ne sarei immensamente grata.

        Baci e ben tornata. 🙂

        • Veronica80

          Oiiiiiiii Costanza non farmi ridere così che mi si appannano gli occhi 🙂
          Spero che il libro non mi deluda perché le aspettative, date le premesse, sono altissime, anche se per esperienza so che le aspettative troppo alte non portano a niente di buono 😉
          Con questo non vorrei tirarmela da sola con le aspettative su 50 sfumature di nero 🙂
          Non vedo l’ora che arrivino delle news e che qualcuno inizi a sbottonarsi un po’ e non mi riferisco a Cristian, per adesso 🙂
          Comunque hai visto, nonostante le diverse critiche, che successone di incassi, sono contenta è una grossa pubblicità per tutti coloro che non avevano letto i libri…
          Ma abbiamo perso per strada molti commentatori o mi sbaglio??? Sai qualcosa?
          Ti do un abbraccio Costanza e ci sentiamo in giro 😉

          • Costanza

            Il merito maggiore del film è stato quello di attrarre nuovi fan. 🙂

            Il successo me lo aspettavo, ma non a livelli così eclatanti!

            Non mi carico mai di troppe aspettative quanto si tratta della trasposizione cinematografica di un’opera letteraria, ci sono già passata con la Saga di Twilight.

            Stesso atteggiamento cauto per Jodi Ellen Malpas.

            I ragazzi stanno bene, qualcuno commenta ogni tanto qua e là, gli altri per ora sono latitanti, ma spero che tornino!

            A presto, Veronica! 🙂

  16. Veronica80

    Sarò l’unica sulla faccia della terra che non ha letto twilight, ma è bello??? Me lo consiglieresti?
    Ho visto i film e li definirei appena carini 🙁
    Non so…
    Dimmi cosa ne pesi Costanza… Sono curiosa 😉

    • Costanza

      La Saga di Twilight è un genere fantasy per adolescenti, che moltissimi adulti hanno divorato con passione, compresa la James da cui poi ha tratto la trilogia delle Cinquanta sfumature.

      Ho più di 30 anni e l’ho letta anch’io, spinta dalla curiosità, e non me ne vergogno affatto.
      L’ho trovata bellissima, romantica e poetica.

      Si può riassumere più o meno così: un bel giorno la Morte si innamorò della Vita, e il frutto di quest’unione impossibile riunì tre mondi diversi e apparentemente incompatibili tra loro, quello umano, quello dei lupi e quello dei vampiri.

      Una bella favola, scritta bene, niente a che fare con i film.

      Puoi provare a leggerla, per testare il genere.

      Io l’ho amata tantissimo.

      • Veronica80

        Beh Costanza dopo questo riassunto così poetico non posso fare a meno di leggerla, ti farò sapere 😉
        Vergognarsi x letture destinate agli adolescenti ??? Non ci penso proprio! 🙂
        Ti dico solo che sono andata a vedere cenerentola con la scusa di accompagnare mio figlio, che bello, mi sono emozionata, e che dire del principe 😉 ma che figura ci faccio con mio figlio a sbavare dietro al principe azzurro 🙂

  17. Anna

    Costanza mi hai letto?
    Perchè pensi che di dover aspettare il secondo per giudicare Jamie?
    Sei d’accordo me che ha fatto pietà?
    AHHHHHahahah ma quali nuovi fan ha attirato il film?

  18. marina b

    E verissimo, anche a me Dana Brunetti sta sui nervi parecchio, ho letto la sua intervista che pregusta poco di buono, il suo ragionamento sul basso budget e la paga dei attori rimane irremovibile anche per sequel, e convinto di ottenere lo stesso successo di (incassi, piu che altro) e rendere il secondo ancora piu mediocre del primo, ma..Attento, alla fine si ritrova con triplo dei fans delusi da 50 SDG, personalmente non compro ne meno DVD di 50 sfumaturi di nero, se film non risponde alle aspettative.