50 Sfumature di Grigio Film: meeting con il produttore De Luca

Michael De Luca, uno dei due produttori del film Cinquanta Sfumature d Grigio, ha partecipato nei giorni scorsi a una tavola rotonda con altri noti produttori per The Hollywood Reporter.

VIDEO

Da questo incontro è stato rilasciato un video e sono emerse nuove dichiarazioni sul film. Oltre a quelle su Charlie Hunnam e a quelle su Mark Wahlberg, già riportate nei giorni scorsi, si aggiungono queste inedite inerenti al progetto Fifty.

“Quanto hanno influito tutti quei rumors nel progetto? Avete avuto poi una partenza molto mediatica con Charlie Hunnam.”

De Luca: “Ero consapevole di quello che sarebbe successo a Charlie, perché essendo su Twitter sapevo che lui non rappresentava ciò che voleva la gente. Jamie Dornan è più vicino all’immagine che hanno i fans.”

Forse per difendere la scelta di Hunnam, così contestata nei primi giorni dopo l’annuncio, De Luca riporta l’esempio del clamore suscitato dal biondo Daniel Craig per il ruolo di James Bond.

“E’ difficile essere uguali alla descrizione. Ricordi il clamore per Craig? ‘Daniel Craig è biondo! Come può essere biondo James Bond?'”

Interviene anche Charles Roven, produttore di American Hustle: “Idem quando abbiamo preso Heath Ledger. ‘Che Cosa? Heath Ledger per il Joker? Starete scherzando!'”

(…)

De Luca: “I film sono come le famiglie.”

Heyman : “A volte ce n’è uno che funziona, a volte….”

De Luca: “Nel caso specifico di Cinquanta Sfumature di Grigio tutti volevamo che funzionasse, anche Hunnam. Ma poi è venuto da noi dicendo che non sarebbe riuscito a calarsi nel personaggio. Allora devi lasciarlo andare, è inutile aggrapparsi.”

Interviene nuovamente Roven facendo presente che alcuni attori non vogliono firmare un contratto che blocchi la loro carriera magari per i prossimi 10 anni.

De Luca: “Abbiamo considerato anche questo, perché dovevano firmare per tre films. I due seguiti sono ancora da scrivere in modo da dirigerci, in parte, verso l’ignoto, con volti nuovi, attori più inclini a correre dei rischi.”

 

 

© Riproduzione riservata. Vietata la duplicazione di questi contenuti o parte di essi.

26 commenti

  1. Ana x

    Diciamolo chiaramente, Dornan è stato scelto per mettere a tacere le polemiche dei fans. Alla fine sono loro che pagano e siccome ormai vedevano Christian come un bel moraccione, quello hanno cercato. Magari non proprio nero, ma si sono avvicinati parecchio.
    Peccato, se avesse avuto gli occhi chiari avrebbe guadagnato in fascino.

    • Annalisa

      Jamie ha gli occhi blu-grigio. e di sicuro non è moro! E’ castano.

      • Ana x

        Capirai che differenza….
        Ma poi hai letto bene quello che ho scritto? Ho qualche dubbio…

    • Pannocchietta

      Ana, penso anch’io che questo sia uno dei motivi e, onestamente, non credo sia del tutto sbagliato, in fondo un po’ di voce in capitolo le lettrici meriterebbero di averla (senza però mettere in atto patetiche petizioni, che io ho trovato di cattivo gusto e un po’ perfide). Sugli occhi, ma è soggettivo, io quelli di Dornan li trovo perfetti, mi danno l’ idea dell’ acciaio fuso tanto citato nel libro 🙂 … Io, però, non oserei mai e poi mai dire nulla contro Hunnam … È bello, marmoreo, bravissimo nella recitazione e, diciamolo pure, fa tanto sangue! 🙂

      • Denise

        Mmmmmmm. Concordo con voi ma non del tutto: va bene i gusti delle supporters, ma fino a un certo punto. Come accontentare tutte? Chi voleva Bomer, chi urlava Cavill, chi Amell e chi altri che non ricordo. Impossibile farle felici tutte.
        Per gli occhi di Dornan scusate ma: è così importante il colore? Alla male peggio gli metteranno un paio di lenti a contatto.

  2. Andromaca

    Questa dichiarazione di De Luca potrebbe essere, se non tutta la verità, molto vicina alla verità, secondo me. Non solo Charlie non avrebbe avuto il tempo di prepararsi, ma avrebbe dovuto firmare per tre film, il che significa che si sarebbe impegnato per almeno cinque anni. È più che evidente che è impossibile per lui, visto che ha già in cantiere due film abbastanza impegnativi e di spessore, ai quali non vuole rinunciare, e a ragione. Insomma, se è così che sono andate le cose, noi irriducibili sostenitrici del divino Charlie dobbiamo farcene una ragione, essere contente perché il nostro idolo sta vivendo un momento di ascesa e augurarci che Dornan non ci deluda. Ecco, il ragionamento non fa una piega, però so che non potrò fare a meno di chiedermi come sarebbe stato il CG dello “splendido e talentuoso Charlie Hunnam”, anche perché sono convinta che sarebbe stato perfetto.

    • Minni

      Concordo con te per alcuni fattori, però non ti sembra strano, assurdo direi, che prima di firmare Charlie non sapesse che era per tre film la condanna, e che aveva in cantiere altri progetti precedentemente presi?
      Io ancora non riesco a credere a questa versione dei fatti. Ancora credo a quella “scoperchiata” come il vaso di Pandora ha THR, cioè la sceneggiatura scadente. Pensiamoci: secondo te De Luca ammetterebbe mai di aver avuto uno script penoso? Mica si vuole dare la zappa sui piedi da solo!
      Io sono parecchio complottista e questa è solo la dichiarazione di facciata, magari concordata con Charlie.

      • Andromaca

        Potresti avere ragione, io non sono convinta al 100% della mia ipotesi. E, inoltre, se le cose stessero come dici tu, io avrei una ragione in più per essere contenta perché il mio amato Charlie l,avrebbe scampata bella.

        • Ana x

          Permettete che mi intrometto nella vs discussione.
          A mio parere la verità sta nel mezzo. Lo script è risaputo che fosse una ciofeca, infatti hanno chiamato due supporti alla povera Marcel, ed è probabile che Charlie si sia spaventato di fronte alla risposta negativa delle fans, in particolar modo quelle di Bomer. Potrebbe aver pensato che se non voluto forse era meglio levarsi di torno.
          Noi lo vediamo (forse) come il suo personaggio da duro, ma, magari, è fragile come persona.
          Chi lo può dire?

          • Andromaca

            Le ipotesi plausibili potrebbero essere tante, ma alla eventualità che Charlie Hunnam si sia lasciato spaventare dalla risposta delle fans non credo per niente: intanto perché avrebbe dovuto tenere in considerazione anche il crescente numero di sostenitrici, poi perché quelle più contrarie erano le bomerine, assolutamente senza speranze sin dal principio, quindi perché avrebbe dovuto lasciare? Se Bomer mai è poi mai lo avrebbe potuto sostituire? E poi, ma davvero pensiamo che attori, produttori, registi ecc. si sarebbero lasciati condizionare da un manipolo di scalmanate che arrivano addirittura a fare una ridicola petizione? Se così fosse, la storia del cinema si sarebbe svolta in modi ben diversi.

            • Ana x

              Non so, però di fronte al timore di un flop potrebbero aver fatto un passo indietro?
              Oppure l’ultima tristissima ipotesi è quella della moglie del produttore e del suo peso nella vicenda. Lei potrebbe aver scatenato una guerra psicologica in casa senza precedenti. Spero di non trovarmela mai davanti perché mi partirebbe un cazzotto 😀

  3. Cinzia

    Io mi chiedo perché i siti mondiali continuino a parlare di Charlie, e non di Jamie. La cosa mi puzza.
    Perché, come è logico che sia, questa cosa sta rimbalzando ovunque, mentre non trovi nulla su Jamie nemmeno a pagarla! Nemmeno una foto rubata? Ma lo tengono sotto chiave? 😀
    Comunque non mi lamento, rivedere Charlino Chiappe D’Oro è sempre un gran piacere
    Ciao ragazze, buona giornata!

  4. Miky

    jamie= bel faccino, voce stupenda
    Charlie= Bel fisico, bravo a recitare
    io penso che entrambi hanno qualcosa di particolare che piace.. ma charlie lo potremo solo ammirare negli altri film e il nostro Christian ora è jamie… 😉 facciamocelo andar bene e basta scannarvi dietro… è solo un film…

  5. Denise

    Allora hanno provato a trattenerlo e poi si sono dovuti arrendere. Charlie, WHY? Perché ci hai abbandonate?

  6. Jenny

    Mi preoccupa un po’ l’ultima sua dichiarazione, nessuno l’ha notata? C’è da preoccuparsi?

    • Andromaca

      Sua di chi? Di Charlie o di De Luca? A quale dichiarazione in particolare ti riferisci?

      • Jenny

        L’ultima di De Luca, quella sui prossimi cambiamenti in termini di attori. L’ho interpretata male?

  7. Ida

    Anche io mi chiedono perché le notizie di Charlie fanno notizia e quelli di Dornan non tanto. La risposta e’ semplice. Charlie ha lasciato il segno e Dornam purtroppo non trasmette sensualità. Cosa molto preoccupante per un film che il personaggio principale
    dovrebbbe essere l’essenza dell’erotismo e della sensualità. Mi dispiace per il bellissimo Dornam ma non ci siamo proprio

    • Jenny

      Dornan è bellino, fa quasi tenerezza, ma da qui a dire che rappresenti un Dominatore tutto muscoli e sesso ce ne passa…
      Quelle spalline piccole purtroppo non lo aiutano, per non parlare dell’attesissimo photoshoot di EW: tutte aspettavamo una foto di Mr Grey e mi esce lui con quella cazzo di pettinatura? Temo come lo vestiranno durante il film.. Consiglio stilisti italianiiiiiii!!

  8. Ida

    Scusate gli errori. Scrivo con cellulare. Bacioni a tutte, specialmente alle sostenitrici del divino Charlie. Senza di lui il film, secondo me perderà molto, purtroppo. Ma che fine ha fatto il bel Dornam ?Si è ritirato in clausura a studiare?

    • Jenny

      Se ci restasse in quella clausura e ci dessero un bel manzo che trasuda sesso…

  9. Kiki

    Ma quanto siete carogne donne 🙂
    Ma povero “Golden torso”, si, torso di mela! 😀

  10. Ida

    Ragazze questo “torso di mela”mi piace. Che ridere.!!!Così faremo arrabbiare le nostre amiche tifose del “torso d’oro”

    • Kiki

      Figuriamoci se c’è da arrabbiarsi per un attore… se qualcuna arriva a questi punti è meglio che non segua più l’evoluzione del film, o rischia di fottersi il fegato da qui alla premiere

      • Pannocchietta

        Io non mi offendo, giuro 😉 … È tutto così soggettivo! Però ammetto che quando ho letto “torsolo di mela”, la prima cosa che ho pensato è stata: “Mmmmhhhh, quanto mi piace spolpare i torsoli di mela come questo” 😀