50 Sfumature di Grigio Film: l’editor lo voleva più piccante

 

 

Anne Coates, il direttore del montaggio del film Cinquanta Sfumature di Grigio rilascia alcune dichiarazioni e tra queste notiamo anche qualche parolina attinente a questo progetto.

 

“E’ stato divertente lavorare a quel film. Penso però che avrebbe potuto essere più piccante. Creativamente è stato interessante perché la produzione ha cercato di essere il più sexy possibile e ottenere un Rating R.”

 

 

 

 

 

Non si sbottona granchè questa donna con 60 anni di carriera in stanza di montaggio alle spalle e un Oscar vinto, ma aggiunge che il processo di post produzione è stato difficoltoso.

 

Abbiamo dovuto andarci piano con certe scene. I libri parlano di sesso, dolore e punizioni e il nostro film può sembrare un po’ troppo delicato per evocare correttamente ciò che viene descritto nel libro.”

“Sono rimasta sorpresa quando mi hanno chiamata per questo film, forse perché avevo fatto “Unfaithful” che è “abbastanza” sexy.”

 

 

 

 

 

– E! Online

 

 

© Riproduzione riservata. Vietata la duplicazione di questi contenuti o parte di essi.