50 Sfumature di Grigio Film: Jennifer Ehle è Carla Adams?

Nuovo membro del cast annunciato questa notte da THR e Deadline ma non ancora ufficializzato dai soliti canali.

jennifer-ehle[1]

Jennifer Ehle sarà la madre di Anastasia Steele nel film 50 Sfumature di Grigio?
Dopo Charlie Hunnam per Christian Grey e Dakota Johnson per Anastasia Steele un nuovo nome nel cast del film.
Questa notte la notizia che l’attrice stava negoziando con la produzione per il ruolo e stamani la conferma dai siti stranieri: la Ehle ha ottenuto il ruolo di Carla Adams.

In attesa della conferma ufficiale dell’autrice con il solito tweet come da tradizione.

Jennifer Ehle – classe 1969 – la ricorderete per il ruolo della moglie del logopedista di Giorgio VI nel film da Oscar Il discorso del Re. E nell’adattamento televisivo di Orgoglio e Pregiudizio.

 

© Riproduzione riservata. Vietata la duplicazione di questi contenuti o parte di essi.

35 commenti

  1. rossella

    Un’altra semisconosciuta anche bruttina ……………..si vede che Ana la bellezza l’avrà presa dal padre !!!!!
    Questo cast va di bene in meglio !!!!!!!!!!!!!!!

    • skitti

      🙂 mi hai fatto ridere

      Ad essere sincera la madre di Ana proprio non me la sono mai immaginata non penso di averci pensato manco un minuto a che faccia potesse avere, alla fine una vale l’altra.
      Se hanno definito il ruolo della madre che comunque è marginale che fine hanno fatto gli altri personaggi “maggiori” ?!?

    • ROSANERA

      Ti occupi di cinema, Rossella??
      Fai parte di una agenzia di casting??
      Sei piuttosto severa nei giudizi, bisogna guardare i personaggi con trucco e parrucco, e nelle riprese mentre recitano… le foto sono ingannevoli…

      Comunque se non ti piace, pazienza: il personaggio è decisamente secondario, apparirà poco nel film presumo, nelle scene del viaggio di Anastasia (da sua madre)… e basta.

      • rossella

        No non mi occupo di casting ma posso essere incavolata se in questo benedetto Film fino adesso non è stato scelto un solo nome conosciuto dal grande pubblico, lo ripeto per l’ennesima volta un successo editoriale del genere secondo me avrebbe meritato ben altri nomi……….. aspetto di vedere gli altri attori ma se la strada è questa !!!!!!!!!!!!!!!!!

        • Claudia

          ma scusa perchè tra i nomi che si facevano chi erano quelli famosissimi? solo henry cavill che ha fatto superman che è stato un film che ha incassato milioni di dollari in tutto il mondo ma tutti gli altri nomi erano di attori di telefilm noti solo a chi segue quei telefilm mica erano star di livello internazionale. e comunque di certo attori affermatissimi come di caprio o quelli del suo livello cercano progetti molto più elaborati del film sul libro della james, siamo realistici.

          io sono felicissima di tutte le scelte fatte fino ad ora e tra l’altro se non si lanciassero nuovi attori nei film la cerchia di attori resterebbe sempre la stessa e ci perderemmo la possibilità di scoprire attori nuovi. io già ad esempio grazie alla james ho scoperto charlie e me ne sono innamorata 🙂

          • Miky

            quoto Claudia se fanno sempre vedere gli stessi attorii cèè che pippaaaa!! il mondo del cinema è sempre stato cosi lanciano nuovi personaggi per far si che facciano successo anche loro (se tutto va bene)… io al contrario di tutte le altre che volevano matt ian o henry , volevo attori sconosciuti e anche come giusto sia…. SONO STRA CONTENTA DI CHARLIE E DI DAKOTA! E ANKE LA MAMMA ASSOMIGLIA A DAKOTA QUINDI X ORA PERFECT!!! XD

      • giusy

        cioè ragazze…stiamo parlando di un filmetto…certamente DE NIRO CHARLIZE THERON O DI CAPRIO…accettavano di girare un porno per ragazzine!non offendo nessuno perchè ci sarò anche io al cinema…ma di certo non mi illudo di andare a guardare un film cult…dove recitano attori di rilievo!accettiamo la cosa per quella che è!

        • Lau

          Perché tutto ciò che piace alle donne e’considerato stupido,superficiale, da ragazzine?credo invece che ci voglia un po’ di comunione femminile, la considero semplicemente una bella storia d’amore,non di certo un porno, e sono sicura che è ciò che vedremo, UNA STORIA D’AMORE!(magari un po’ più hot del solito).poi dai ,filmetto lo potrai dire solo quando lo vedrai,Deniro ha girato anche film non proprio di alto livello quindi evitiamo i soliti pregiudizi !

          • giusy

            allora non voglio dire sempre le stesse cose..ma questo film se non fosse per il sesso un po piu spinto…era la solita storiella del bello ricco e dannato…figurati se ce facevano un film!dai ragazzeeeeeeeee….qui si usano sfere corde dilatatori…se non è porno questo cosa lo è?premetto che ho adorato questa trilogia..tranne il terzo!ma di certo non penso di aver letto un capolavoro editoriale!

            • Lau

              Capisco ma il mio concetto era come fai ad essere sicura di come sarà il film, se hai una tua visione e idea del romanzo non te la posso obbiettare perché è personale ma capisci che per quanto riguarda il film posso dirti che quello che dici e pregiudizioso ?comunque la definizione porno non è adeguata,direi che ” erotico” si addice di più!

            • Giusy

              Scusa Lau…io credo che sto libro l abbiamo capito in poche!sculacciate sfere corde limiti di dolore!ragazze una cosa e’leggerle ste cose …ma a vederle non saremo lontane da un vero porno! Poi ovvio che se queste scene saranno occultate e’un altro discorso!non ho pregiudizi altrimenti non sarei qui ad interessarmi delle uscite…ma son realista ! Non è stato un librone e non sarà nemmeno un filmone!!!da vedere con le amiche e prendere qualche spunto per il dopo cinema!

  2. Rossa

    non mi sembra brutta e sinceramente pare abbia un CV in ambito teatrale mica da scherzo!
    Cmq ankio Carla non me la sono mai immaginata!!
    Dai, un’altra tessera del puzzle è stata sistemata!!!

    • alessandra

      vero Mary anch’io ho notato la somiglianza con Dakota

  3. Ania

    Ottima attrice, bella donna. Adatta al ruolo.
    (anche io non avevo mai immaginato la madre di Ana… avevo altro da immaginare ahah)

  4. ida

    Certamente Jennifer non è una sconosciuta al grande pubblico. Ha fatto films importanti.Spero che non comincino le solite lagne di persone a cui non piace, anche se ognuno è libero di dire la sua. Io sono stata contenta anche di Charlie e Dakota dal primo momento che hanno pubblicato i loro nomi. Anche Jennifer mi piace molto.Bene. siamo in attesa di sapere gli altri nomi. Sicuramente saranno all’altezza delle aspettative.

  5. Lau

    Finalmente si aprono le acque…!il fatto che siano così stitici nel dare i nomi(secondo me già tutti decisi) aumenta la voglia e la curiosità per questo film!per me il solo vedere materializzarsi i volti dei personaggi mi entusiasma tantissimo!

  6. Lalla

    Molto dolce e graziosa, l’ideale per quel ruolo.
    Solo che quelli son furbi e sanno come far parlare del film, cosa costa a loro confermare con un tweet la notizia? Tra tutti e 3 nessuno che trova tempo per scrivere due righe? E quando la notizia è stata lanciata da THR che è un sito autorevole già portatore di vecchie esclusive, potevano confermarla.
    Aspettiamo conferma và, non si sa mai che arrivi la smentita..

    • Lady

      Difatti, visto che da quelle parti fanno smentite come se piovessero (cit. vostra)

  7. ROSANERA

    Jennifer Ehle era effettivamente nel cast di “Il discorso del Re”. (chi l’ha visto?? ha ottenuto vari oscar, c’era quel grande attore – anche teatrale – che è Colin Firth, nella parte di Re Giorgio VI, bellissimo personaggio)
    Il Cast del suddetto film comprendeva attori notevolmente bravi anche in ambito teatrale, anche se a noi italiani sono semisconosciuti, come scrive più sopra Rossella.
    Se ben ricordo, la Ehle nel film non era affatto brutta…. forse è questa foto che non rende merito.
    E per quanto riguarda la sua bravura, parlano i suoi lavori teatrali, per chi bazzica nell’ambiente del teatro inglese.
    Comunque, come scrive Skitti, il personaggio di Carla è alquanto marginale, dunque che problemi ci sono??

    • Lady

      Io, film commovente e questa attrice con un ruolo marginale e parecchio invecchiata se non erro (se non avessi letto qui il suo ruolo mai avrei detto).

      • ROSANERA

        Voglio essere sincera: non l’avrei riconosciuta senza l’aiuto dell’articolo che accompagna la foto ….
        😛

  8. Ida

    Il discorso del Re io l’ho visto . Bellissimo fillm. Jennifer e’ graziosa ma brava soprattutto. Una mamma per Anastasia non una vamp da sfilare. Una persona molto legnata nel cinema ma soprattutto col teatro e con opere belle e anche tradizionali, nel perfetto stile molto sobrio della regista del film.

    • Ania

      Film favoloso e recitato ottimamente Il discorso del Re.

      • ROSANERA

        Quanto ho pianto – avevo i singulti come Anastasia dopo la sculacciata di CG – l’ho visto anche in inglese per gustarmi la pronuncia dei membri della casa regnante (ahah) e sentire il balbettio in lingua originale: Colin Firth?? un grande!
        Ah dimenticavo: il discorso finale in cui Giorgio VI annuncia l’entrata della nazione nel conflitto, è quello originale.

  9. Andromaca

    Certo, non potevamo aspettarci attori di grande fama internazionale, tanto più che si tratta di un ruolo secondario. Però questa è un’attrice brava e raffinata conosciuta da chi segue il cinema e il teatro, anche la televisione, di qualità. La sua presenza non può che portare eleganza e personalità al film e mi fa ben sperare che si voglia dare questa impronta e non realizzare una pellicola con interpreti siliconate o super modelli totalmente inespressivi. Finora mi sembra che siamo di fronte a una regista e ad attori di spessore, seppure non noti al grande pubblico. Approvo e spero che sia confermata.
    PS mi sbaglio o anche lei è britannica?

    • ROSANERA

      E’ anglo americana, è nata nella Carolina del Nord, vicino a Salem.

  10. Lady

    Io aspetterei però l’ufficialità della James, non si sa mai sia una bufala planetaria

  11. antonia

    Bingo..Andromaca!! Inglese /americana…e direi abbastanza sconosciuta in Italia. Non vorrei che il ruolo secondario dato dal libro,nel film invece assumesse più di questo..stravolgendo di ..parecchio la trama vera…mah vedremo!

  12. Fanny

    Ma questa attrice è la mitica Elisabeth Bennet della versione inglese della BBC con Colin Firth….non ve ne siete accorte….nooooooo, non puoi cambiare cosí, da Elisabeth alla mamma di Anastasia….eh noooooo