50 Sfumature di Grigio Film: i complementi d’arredo dell’attico di Christian Grey

 

 

 

Benvenute a casa di Christian Grey

 

 

 

Per prima cosa rosicate fin nel profondo delle vostre viscere con le foto del suo attico.

 

 

#5 ATTICO CHRISTIAN GREY

 

E ora volete provare ad arredare la vostra casa come l’attico di Christian Grey che vediamo nel film Cinquanta Sfumature di Grigio? Anche solo con un complemento d’arredo?

 

La lampada da tavolo è il modello Turner di Delightfull.

LAMPADA

 

 

La plafoniera a parete è il modello Vellum di Brabbu.

 

PLAFONIERA

 

I divanetti della camera della Sottomessa sono il modello Desire di Koket.

 

DIVANETTI

 

La console che vediamo nel corridoio al piano di sotto è il modello Burlesque di Koket.

 

TAVOLO

 

Il tavolino al centro del salotto è il modello Sequoia Center Table di Brabbu.

 

TAVOLINO

 

 

La lampada da terra è il modello Ike di Delightfull.

 

 

LAMPADA DA TERRA

 

 

E’ stato un privilegio ospitarvi a casa di Christian Grey.

 

 

 

Grazie ai ritrovamenti di ELLE Decor.

 

© Riproduzione riservata. Vietata la duplicazione di questi contenuti o parte di essi.

 

 

4 commenti

  1. Silvy

    Proprio come casa mia! Hahahahahaha La casa è bella ma troppo perfetta! Ma è la perfetta casa di Mr Grey!

  2. Costanza

    L’attico di Christian Grey non mi è piaciuto molto, troppo cupo con tonalità cupe, anche se a tratti, ma solo a tratti, risulta elegante.
    Un arredamento poi che non rientra nei miei gusti, e con alcuni complementi che sono un vero pugno nell’occhio: ho visto di meglio.
    Non boccio totalmente né promuovo a pieni voti l’attico di Christian Grey, e quello che ho espresso è solo un parere personale. 🙂

  3. Claudia

    Le foto sono bellissime e penso che l’attico rispecchi perfettamente il personaggio di Christian Grey… Un ottimo lavoro.
    Ci sono componenti dell’arredo che personalmente non mi piacciono e se avessi tutta quella meraviglia a disposizione mi divertirei parecchio ad arredarla 🙂 🙂 ma questo solo nei miei sogni 🙁