50 Sfumature di Grigio Film: gli slip da Stanza Rossa di Anastasia Steele

 

 

 

Prosegue la ricerca degli abiti e intimo originali indossati dai due protagonisti del film Cinquanta Sfumature di Grigio.

Dopo la collana originale indossata da Anastasia Steele – la trovate cliccando QUI – arriviamo oggi ai suoi slip di pizzo azzurro “da Stanza Rossa”.

Come anticipato dal costumista Mark Bridges, alcuni abiti sono della stilista Stella McCartney, cara amica della regista Sam Taylor Johnson, e questi slip sono della sua collezione di intimo.

 

Cliccate sulla foto sotto per le info sugli slip modello “Clara Whispering Bikini Brief”

 

 

48148885RP_11_f[1]

 

 

Il prodotto in questo colore è esaurito, ma lo potete trovare in altre tonalità.

 

 

© Riproduzione riservata. Vietata la duplicazione di questi contenuti o parte di essi.

13 commenti

  1. Annalisa

    Ma solo a me sembrano i mutandoni della nonna?

  2. Serena

    Sta tornando di moda la biancheria alta,cosi come per i costumi da bagno anni 50 con gli slip sotto il seno. E questo stile secondo me è stato abbinato ad Ana che è del tutto fuori dalle dinamiche di seduzione e viene “istruita” da christian anche sull’abbigliamento,intimo e non… Infatti questi slip dovrebbero essere quelli che abbinati al reggiseno che le compra tylor,di seta finissima(” dovresti indossare raso o seta,non le mie t-shirt” cit.), ricamati e celeste pallido… biancheria di lusso,che non sempre è striminzita(infatti torna di moda il “più coperto” che lascia tanto all’immaginazione)… in questo caso Ana è un pó come Bridget Jones:) nulla è per caso in 50 sfumature,apparte il ritorno al sobrio(Non per niente sono Stella McCartney)…ciao Annalisa!

  3. Annalisa

    Serena, non discuto sulla scelta in stile Bridget Jones, ma per l’appunto avrei scelto per gli acquisti di raso e seta qualcosa di più “fine” (non striminzito, che è diverso) e non questi, che non si discostano molto dallo stile “Ana prima dell’istruzione”, non so se mi spiego…

  4. Serena

    Si si Annalisa ti sei spiegata benissimo,capisco cosa intendi..ma forse sono stati scelti cosi proprio per mantenere lo stile di Ana e lasciar trasparire anche nei momenti più erotici la sua inesperienza e freschezza.. io infatti non l’avrei vista con qualcosa di più azzardato… poi,almeno per i miei gusti, sono abbastanza “eleganti” questi slip,di seta,con il pizzo,di un colore tenue e leggermente alti sui fianchi..per me non è un brutto capo..poi i gusti sono gusti..

  5. Annalisa

    Esattamente, i gusti son gusti. Infatti la mia conclusione è che solo io li vedo un po’ troppo in stile “mutandone”. Intendiamoci, non avrei scelto il filo interdentale, nè qualcosa di troppo azzardato, forse è solo la mia impressione. Il colore poi non mi piace per niente, leggendo il libro l’avevo immaginato diverso. Molto diverso in effetti. Per me l’azzurro è azzurro. Questo non lo vedo azzurro. Sarò daltonica 😛

  6. enrico

    mi cimento anche io nel commentare le mutandine di Ana :)))
    io li trovo un pezzo di lingerie molto bello e raffianto, i mutandoni di Bridget Jones erano altra roba … io leggendo il libro le immaginavo proprio così …
    il colore io lo inquadrerei come sky grey 14-4505 (pantone)…scusate deformazione professionale :)))

  7. Serena

    ahah Enrico mi fai morire! Magari ti assumo come personal shopper:) Annalisa anche io aspettavo un celeste un po più celeste..questo va più sul grigio però amen… Stella McCarteny ci farà guadagno lostesso credoXD certo però….sarà che Christian grey ha soldi ma un paio di slip e reggiseno 500 dollari sono tantini… vabe,siamo su altri livelli di ricchezza,comprendo.. io il massimo che ho sono completini ArgentoVivo che costano 350 euro meno di questo e li tengo come oro,nella loro scatolina e i profuminiXD

    • Miss Steele

      Vi adoro 🙂 La lingerie è diventato un capo prezioso in tutti i sensi 😉 Pensiamo appunto ad ArgentoVivo, o La Perla..Anche io le trovo raffinate, e Enrico il tuo riferimento al Pantone è fantastico! 🙂
      Io ti assumo Enrico come personal shopper,sappilo.

      • enrico

        quando volete for free … anche se non è quello di cui mi occupo, ma lo faccio per le mie amiche :)))

  8. Serena

    Ahah idem… potresti pensarlo come secondo impiego,anche perché ultimamente cresce la moda di personal shopper,wedding planner,party planner,life planner e tutti sti planner che ormai la gente da sola non fa più un accidenti… certo però che se il mio “planner” fosse jamie o max martini non dispiacerebbe..nulla togliere a te Enrico,anche xk nn so come sei fatto 🙂

    • enrico

      stai serena Serena … non sono particolarmente carino :(((

  9. Annalisa

    Enrico, è ovvio che i mutandoni di Bridget sono tutto un altro pianeta. Anche il culo credo lo fosse 😀
    Magari nel libro avrebbero dovuto usare una sfumatura di grigio anche per la lingerie, come nel film 😛