50 Sfumature di Grigio Film: altre dichiarazioni della sceneggiatrice

Kelly Marcel torna a parlare del film di cui ha scritto la prima sceneggiatura.

Nelle nuove dichiarazioni riportate da Female First UK, la sceneggiatrice ammette tranquillamente che non è stato affatto scoraggiante adattare il libro erotico di E L James per il grande schermo.

Non si sentiva sotto pressione, nonostante tutti i fans attendessero la fine del suo compito per poter procedere col casting, e non possiamo dimenticare che questo è solo il secondo lungometraggio della Marcel. Il primo è ‘Saving Mr Banks’, tuttora nelle sale e in attesa della critica.

“Di solito nessuno sa se lo script è stato già scritto o terminato, ne sentono parlare solo quando il film esce.”

Quindi tutto questo interesse per la sceneggiatura è insolito e fa capire quanto sia morboso l’interesse dei fans, e quanto sia mediatico questo progetto.

“Non è facile far capire alla gente che non tutto avviene nel giro di tre mesi.” Continua ancora la sceneggiatrice “Ci vuole tempo per costruire una sceneggiatura, e poi ci vuole tempo per girare un film, per montarlo e poi lanciarlo. E ‘interessante comunque scoprire cosa pensano i fans su questo processo, anche sul casting, perché quei personaggi esistono davvero nelle loro teste. I Social sono interessanti, ma non mi lascio scoraggiare da ciò che si legge su di essi. Sono comunque utili per vedere cosa vuole il pubblico e vedere se si può accontentarli.”

 

© Riproduzione riservata. Vietata la duplicazione di questi contenuti o parte di essi.

1 commento

  1. alessandra

    certo poi si prendera’ un altro anno per scrivere la sceneggiatura-sempre che la confermino- e poi un altro anno per girare..ho gia’ capito che per aspettare gli altri film sara’ peggio che aspettare le avventure degli ero della Marvel