Sembra una notizia incredibile, ma il libro più letto dai detenuti di Guantanamo è proprio il famoso bestseller di E L James!

Addirittura richiedono una copia delle Sfumature al posto del Corano! E’ questo quanto riferisce il deputato della Virginia Jim Moran all’Huffington Post dopo una visita al carcere.
“Non è il Corano il libro più richiesto dai detenuti” spiega il deputato “ma 50 Sfumature di Grigio. Hanno letto tutta la trilogia in inglese.”

Il curioso aneddoto è venuto a galla durante un tour con il comandante della base, il vice comandante, l’ufficiale medico capo e l’ufficiale responsabile del campo 7.

Il fatto che un deputato abbia poi riportato anche questo fatto alla stampa la dice lunga sulla notorietà che questi libri godono in USA.

 

© Riproduzione riservata. Vietata la duplicazione di questi contenuti o parte di essi.

4 commenti

  1. ROSANERA

    SONO STUPITA, PERPLESSA….. BASITA.

    CHRISTIAN E ANASTASIA PIACCIONO A TUTTI

    • Ana x

      Anche al deputato a quanto pare, visto che ne parla tra i mille problemi più seri 😉

  2. Ana x

    [Il fatto che un deputato abbia poi riportato anche questo fatto alla stampa ] io direi che la dice lunga sul non aver di meglio da discutere. Gode di buona salute allora quella nazione, più o meno come l’Italia quando parlano di Miss Italia..

  3. LadyGodiva

    Sono pienamente d’accordo con voi.
    Leggevo oggi ancora una brutta recensione sui libri e pensavo a quanto fa strano, anche in questo caso, che ancora oggi ci siano persone che perdono tempo a parlarne male.. Mi lascia davvero perplessa che alcune blogger che dovrebbero avere “un nome” nell’ambiente perdano tempo a scrivere sulle sfumature, come se il fenomeno fosse scoppiato ieri!!
    Mi verrebbe da pensare, se fossi maligna e.. LO SONO, che siccome l’argomento tira ancora (perché sono libri così schifosi da rientrare in classifica dei più venduti) lo si sfrutta per avere visibilità.